Il momento più difficile della carriera di Gigi Buffon è arrivato. Dopo una storia durata diciassette anni, il portierone di Carrara ha deciso di tagliare il cordone ombelicale che lo teneva legato alla vecchia signora del calcio italiano. Una scelta dolorosa per il capitano della Juventus, che ha già strappato qualche lacrima ai tifosi in occasione della sua recente conferenza stampa d'addio. L'ultima passerella per Gigi sarà dunque quella in occasione della sfida interna con il Verona: partita che servirà ai tifosi per ringraziare e salutare il numero uno juventino.

A far da contraltare alla tristezza dei tifosi, che prenderanno posto sulle tribune dello Stadium per tributare un lungo applauso a Gigi Buffon, c'è anche chi ha invece accolto la notizia del suo addio con felicità: l'ex moglie del portiere juventino, Alena Seredova. La showgirl nata a Praga, che con il giocatore della Juventus ha fatto coppia fissa fino al divorzio del 2014 per ben nove anni, ha infatti reagito alla notizia dell'ex marito con una battuta tagliente: "Adesso tornerò a tifare Juve con più forza".

Il racconto di Alena

Ospite del programma televisivo "Matrix Chiambretti", la Seredova ha raccontato la sua storia con Buffon rivelando alcuni aneddoti curiosi: "Ho scoperto di avere le corna attraverso la radio, mentre andavo dal parrucchiere. Meno male che non ho fatto un incidente. Gigi parla di me con molta freddezza, dopo tutto ciò che c’è stato tra noi mi sarei aspettata una considerazione diversa".

"Con la D’Amico non c’è alcun rapporto – ha continuato la modella di PragaLa maglia azzurra Mondiale 2006 con il suo nome? Non avevo idea di ciò che sarebbe successo". Attualmente fidanzata con Alessandro Nasi, manager del gruppo Agnelli e cugino di Lapo e John Elkan, Alena Seredova ha dunque accompagnato all'uscita il padre dei suoi due figli (David Lee e Louis Thomas) con parole sarcastiche e piene di risentimento.