A poco a poco in casa Roma, tutti i tasselli stanno per essere messi al loro posto. Se il futuro di Totti sembra ormai deciso, con un posto da dirigente ad attenderlo, anche per Nainggolan non dovrebbero esserci sorprese. Il rinnovo del ninja è cosa fatta come confermato dallo stesso presidente giallorosso Pallotta, prima della partenza alla volta di Boston dove i giallorossi affronteranno amichevoli prestigiose.

Pallotta: "Tutto fatto per il rinnovo del contratto di Nainggolan con la Roma"

Il numero uno capitolino si è intrattenuto per qualche minuto con i cronisti presenti a Ciampino. Poco prima di salire a bordo dell'aereo, Pallotta è stato stuzzicato dai presenti sul mercato e in particolare sul rinnovo di Nainggolan che sta tenendo banco in casa Roma nelle ultime ore. Il presidente ha confermato: "Il rinnovo di Radja? Non ha visto che ieri rideva (con riferimento ai sorrisi del giocatore sulla domanda sul suo nuovo vincolo con i giallorossi, ndr)". A quel punto i presenti hanno incalzato "Quindi presidente è tutto fatto?", incassando una risposta sibillina "sì". Il patron tra l'altro ha anche anticipato che la Roma nella prossima estate andrà in tournée in Cina.

Le cifre del nuovo contratto di Nainggolan.

Nelle prossime ore dunque la vicenda si chiuderà, con buona pace dell'Inter e di Luciano Spalletti che per il suo reparto mediano dovrà virare su un altro obiettivo. Già note le cifre del nuovo contratto di Nainggolan con la Roma. Il "ninja" dovrebbe guadagnare 4 milioni di euro netti a stagione rientrando così nel gruppo dei calciatori più pagati della Serie A, per un matrimonio che dovrebbe durare fino al 2021.

Manolas nel calciomercato della Juventus.

Adesso bisognerà capire solo il futuro di Manolas. Quest'ultimo è stato più volte blindato dai dirigenti della Roma nelle dichiarazioni sul calciomercato, hanno chiuso ad un possibile addio del greco dopo la trattativa con lo Zenit sfumata in extremis. La Juventus però sembra molto interessata al giocatore, per il dopo Bonucci. Ecco allora che i bianconeri proveranno a sondare il terreno per l'ex Olympiakos, per valutare eventuali margini per un assalto