trapattoni sulla panchina dell'Irlanda

Giovanni Trapattoni sulla panchina della Libia. Poco dopo aver rassegnato le dimissioni dalla panchina dell'Irlanda lo aveva detto: "Continuerò ad allenare". E il ‘vecchio Trap'. lui che si considera un giovane di 74 anni, è già pronto a rimettersi in gioco. Accantonata la delusione per aver mancato la qualificazione ai Mondiali in Brasile con la nazionale ‘green', l'ex allenatore della Juventus e dell'Italia ripartirà dalla squadra nord-africana. Sconfitta da Camerun, esclusa dai playoff per conquistare il pass per la rassegna carioca, la Libia sembra intenzionata ad affidarsi al tecnico di Cusano Milanino. Accanto a lui dovrebbe esserci Claudio Gentile, il ‘suo' difensore alla Juventus, quello che al Mundial in Spagna (1982) non concesse tregua a Maradona, strappandogli finanche la maglietta. Dovesse accettare, allora il primo traguardo da raggiungere sarebbe la Coppa d'Africa. Anno 2015, due anni ancora. Come voltare dietro l'angolo.

Aggiungi un commento!