in foto: Juventus al sorteggio dei quarti di finale di Champions

Quando verrà effettuato il sorteggio. Venerdì 17 per gli scaramantici è un giorno nefasto, per gli appassionati di calcio e della Champions League rappresenta un giorno speciale. A Nyon, ore 12, nel quartier generale della Uefa, verrà effettuato il sorteggio dei quarti di finale. La Juventus, qualificatasi dopo aver superato il Porto nel doppio confronto (2-0 in trasferta, 1-0 in casa), è l'unica italiana rimasta in lizza dopo l'eliminazione del Napoli avvenuta contro i blancos di Zidane, campioni in carica. La squadra di Allegri si presenta in Svizzera con due ulteriori soddisfazioni: è in cima alla classifica del Ranking Uefa stagionale per club; ha la difesa meno battuta di questa edizione della Coppa.

Le qualificate al sorteggio dei quarti: le avversarie della Juve. Qual è l'avversario che la squadra di Allegri si troverà di fronte sulla strada che porta a Cardiff, sede designata per la finalissima di Coppa? Barcellona (protagonista della incredibile quanto discussa remuntada sul Psg), Bayern Monaco, Real Madrid, Leicester e Borussia Dortmund avevano già messo il loro nome nell'urna nell'attesa che il quadro si completasse con Atletico Madrid (0-0 al ritorno ma già in netto vantaggio sul Leverkusen in virtù dell'adata) oppure il Monaco che nel Principato ha ribaltato il 5-3 di Manchester vincendo 3-1 ed eliminando il City.

Sorteggio ‘libero', rischio derby per tedesche e spagnole. "Eviterei volentieri il Leicester", ha ammesso Gigi Buffon al termine della gara di martedì sera. Ovvio che le big rappresentino lo spauracchio dell'estrazione a sorte, considerato che The Foxes e tedeschi (quelli allenati da Tuchel) sono le formazioni più abbordabili, ma servirà sperare solo nella benevolenza della ‘dea bendata'. A partire dai quarti, infatti, il sorteggio è libero, ovvero non vi sono variabili ostative (nemmeno ragioni di tipo politico, come accaduto tra club ucraini e russi) né teste di serie: potranno incontrarsi club della stessa nazione (esempio, derby tra Bayern e Borussia Dortmund oppure tra Barcellona e Real). A giocare in casa sarà la squadra estratta per prima dall'urna.

Dove è possibile vedere il sorteggio. Alle ore 12, in collegamento da Nyon, il sorteggio verrà trasmesso in diretta tv e streaming sul sito della Uefa, oppure su Mediaset ed Eurosport. Il DrawCentre della Federazione, invece, pubblicherà in bacheca tutti gli aggiornamenti, con i quattro accoppiamenti previsti, commenti e reazioni da parte degli addetti ai lavori e dei protagonisti.

Le date delle gare dei quarti di finale. Le otto squadre squalificate torneranno in campo verso la metà di aprile: nei giorni 11 e 12 per quanto riguarda le partite di andata; il 18 e il 19 per le partite di ritorno. Due giorni dopo (21 aprile) si terrà invece il sorteggio delle semifinali che sono in programma per maggio (2 e 3 l'andata, 9 e 10 il ritorno). Teatro della finalissima di sabato 3 giugno – ore 20.45 – sarà il National Stadium of Wales, a Cardiff.