La vittoria ai tempi supplementari e la qualificazione alla semifinale del Real Madrid sono passate in secondo piano. Così come l'ennesima serata di grazia in Champions (tripletta) di CR7 che ha toccato quota 100 gol in Coppa. A occupare la scena sono le immagini degli errori clamorosi commessi dall'arbitro ungherese Kassai, le cui decisioni hanno indirizzato l'esito del match giocato al Bernabeu e condannato il Bayern.

Eppure la squadra di Ancelotti era riuscita a pareggiare i conti in Spagna: sconfitta per 2-1 in Baviera all'andata, successo con identico punteggio in Spagna nel ritorno dei quarti. L'espulsione di Vidal (doppia ammonizione, la seconda ingiusta perché non ha commesso fallo) e due reti segnate in palese fuorigioco (la prima, quella del 2-2 all'extra-time, è risultata decisiva) hanno messo ko le ambizioni dei tedeschi lasciando strada ai blancos e al 4-2 finale che non dice tutto sul reale andamento del match.

Le critiche non sono mancate. Il pesante sospetto di ‘aiutini' alle iberiche ha fatto di nuovo irruzione sulla scena: circa un mese fa toccò ai blaugrana finire nel mirino per la direzione dell'arbitro Aytekin e la generosità delle sue decisioni nei confronti dei blaugrana. L'epica della ‘remuntada' prese il sopravvento e destò scalpore ma le immagini delle ‘cadute' di Suarez e Neymar sono difficili da dimenticare. Allora si gridò allo scandalo, oltre che al miracolo. Proprio come accaduto martedì sera ma in relazione al Real Madrid.

Dalla Champions al Clasico il passo è breve: domenica sera, ore 20.45, catalani e merengues si ritroveranno gli uni di fronte agli altri per il big match che nella Liga vale una stagione. Il botta e risposta a distanza è già iniziato… al tweet di Gerard Piquè (puntini sospensivi di chi è senza parole dinanzi all'evidenza dei fatti) a commento dell'operato dell'arbitro Kassai ha replicato Sergio Ramos.

Vada a rivedersi la partita contro il Psg – ha ammesso il difensore madrileno nella zona mista del Bernabeu -. Noi abbiamo passato l'esame, ora tocca agli altri. Rispetto l'opinione di tutto il mondo ma non so di che furto parlano. Gli arbitri a volte ti danno, a volte ti tolgono.