Senza Icardi e Perisic squalificati e con Brozovic in infermeria, contro l'Empoli l'Inter dovrà fare a meno anche di Ever Banega. L'argentino si è infatti procurato una lieve distorsione al ginocchio destro durante la seduta d'allenamento odierna e, molto probabilmente, salterà la sfida in programma con la formazione di Martusciello: partita che lo avrebbe visto protagonista nell'undici titolare. Per l'ex Siviglia, autore di un campionato di alti e bassi, è l'ennesimo infortunio dopo quello al ginocchio sinistro accusato, nello scorso dicembre, durante la gara contro il Napoli. Come confermato dalla società nerazzurra, le condizioni del "Tanguito" verranno valutate nei prossimi giorni e soltanto dopo il consulto medico si capirà se l'argentino potrà esser regolarmente a disposizione per il seguente turno di campionato contro il Bologna di Roberto Donadoni.

La tabella Champions.

Scelte obbligate, dunque, per il tecnico Pioli in vista della 24esima giornata di campionato. A centrocampo, al posto di Banega, ci sarà Joao Mario insieme a Gagliardini e Kondogbia. Per quanto riguarda l'attacco, l'allenatore nerazzurro dovrà ancora una volta affidarsi alla coppia Eder-Palacio: già inseriti in campo nel finale all'arma bianca dello "Stadium". "Le assenze non mi preoccupano – ha dichiarato qualche ora fa Pioli, ai microfoni di Premium – Ho giocatori importanti e motivati che hanno giocato un po' meno ma che si son sempre fatti trovare pronti quando sono stati chiamati in causa". Ad Appiano Gentile, intanto, è spuntata la "tabella Champions". L'allenatore e il suo staff hanno infatti affisso nello spogliatoio, un foglio da seguire per raggiungere l'obiettivo Champions League. Secondo i calcoli nerazzurri, basterà vincere 13 delle ultime 15 partite di campionato. La prima, ovviamente. è quella con l'Empoli.