Anche il Napoli è sulle orme di  Patrik Schick il nuovop crack del calcio italiano che è esploso nella Sampdoria di Massimo Ferrero. Arrivato in sordina quest'estate, l'attaccante ceco si è ritagliato un posto al sole nella squadra blucervchiata contendendo un posto a Quagliarella e a Muriel. Tanto è bastato per diventare un nuovo oggetto del desiderio del prossimo mercato estivo con diverse società italiane fortemente interessate. Tra queste, l'Inter e il Napoli che si è inserito nelle ultime ore.

Bomber di scorta – Schick piace e molto alle società che vogliono investire il giusto ma guardano in prospettiva. Al primo anno in Serie A, Patrik Schick ha già fatto tantissima strada riuscendo a strappare consensi un po' ovunque. Utilizzato con il contagocce, si è ritagliato un ruolo importante nella Sampdoria riuscendo a segnare nei ritagli di partita concessi. Un bomber di scorta che ha risolto diverse situazioni e che si è rivelato importantissimo per il club ligure.

Non solo Napoli – Adesso, però è anche tempo di tirare le somme e guardare al futuro, soprattutto al mercato estivo dove la Sampdoria si ritrova con un tesoretto da poter sfruttare e capire come farlo fruttare al meglio. In Europa ci sono Everton e Tottenham che si sono già mossi. I due club inglesi hanno avuto un primo contatto con il procuratore che qualche giorno fa ha incontrato le rispettive società per sondare il terreno. In Italia invece si sono fatte sotto l’Inter e il Napoli. L'Inter non è una novità ma i partenopei rappresentano uno sbocco nuovo.

Movimenti in attacco – De Laurentiis sembra fortemente interessato a proporre Schick per l'attacco del futuro a Sarri. Nel settore non ci saranno grandi stravolgimenti ma qualcuno molto probabilmente partirà, anche perché Pavoletti arrivato in città con grandi aspettative effettivamente non si sta rivelando un acquisto perfetto. Giuntoli ha messo nel mirino il ventunenne ceco, duttile in avanti visto che può fare l’attaccante, come la seconda punta o il trequartista