Mentre in Italia si discute e non poco della sua scelta di non rinnovare il contratto con il Milan, Gigio Donnarumma pensa solo all'Europeo Under 21. Domenica sera la Nazionale di Gigi Di Biagio farà il suo esordio nella rassegna continentale contro la Danimarca, motivo per cui è altissima la concentrazione all'interno del gruppo. Le ultime importanti novità di mercato dunque non devono distrarre assolutamente né il portiere, apparso sereno, né la squadra che si presenta ai blocchi di partenza come una delle favorite per la vittoria finale.

Donnarumma stizzito nei confronti di un cameraman.

Ecco perché ogni tentativo di strappare una dichiarazione che non riguardi l'avventura degli azzurrini agli Europei, è destinato a cadere nel vuoto soprattutto se riguarda il portiere che ha catalizzato nelle ultime ore l'attenzione mediatica, con l'incognita relativa al suo futuro. A tal proposito è spuntato un video relativo proprio alla partenza della nostra rappresentativa per la Polonia con la squadra che nella giornata di giovedì è arrivata all'aeroporto di Roma-Fiumicino. In quest'occasione un video reporter ha cercato di avvicinarsi a Donnarumma solo per chiedergli un saluto. Il portiere a quel punto ha fatto un cenno all'addetto stampa della Nazionale che ha immediatamente redarguito il giornalista: "Avevo detto niente domande".

Testa all'Europeo Under 21.

Questo accadeva dunque alla vigilia dell'incontro tra il direttore generale Fassone e l'agente del classe 1999 Raiola in cui è stato formalizzato il no del calciatore alla prospettiva di un rinnovo con il Milan. Un episodio che conferma la volontà del portiere di non esprimersi sulla vicenda almeno per ora, per non alimentare magari ulteriori polemiche soprattutto da parte dei tifosi rossoneri. Questi ultimi infatti non hanno ovviamente gradito il rifiuto di quello che era un vero e proprio idolo, considerato uno dei pilastri del Milan del futuro.