Domenica sera sarà sicuramente in tribuna al Meazza per guardare il suo Maurito in azione durante Inter-Milan. Nel frattempo Wanda Nara, moglie e manager del capitano nerazzurro ha già catalizzato l'attenzione di tutti, su Instagram. Come? Con l'ennesimo scatto sexy pubblicato sul suo profilo social: in una delle sue story, la biondissima argentina ha fatto impazzire i suoi tanti followers pubblicando alcune immagini in baby-doll

Wanda Nara, foto in baby-doll su Instagram

Wanda Nara continua a sfoggiare il suo lato sensuale sui social network. La bella argentina compagna di Mauro Icardi, nella serata di ieri ha deciso di pubblicare su Instagram dei contenuti molto sensuali. Nella sua story, l'agente del centravanti si è mostrata con indosso solo un baby-doll. Una camiciola da notte molto corta, rosa, con una scollatura vertiginosa che ha fatto impazzire i suoi 4 milioni di followers. Un modo molto particolare per augurare la buonanotte a tutti, a pochi giorni dal derby di Milano. Ancora una volta dunque Wanda Nara è riuscita a catalizzare l'attenzione mediatica sui social network.

4 mesi di carcere richiesti per Wanda Nara per il caso Maxi Lopez

Quella di ieri tra l'altro non è stata una giornata particolarmente positiva per Wanda Nara, alla luce delle notizie arrivate dal tribunale di Milano e relative alla querelle con il suo ex marito Maxi Lopez. L'attuale moglie di Mauro Icardi infatti, imputata nel processo per la condivisione sui social dei dati personali, compreso il numero di cellulare, dell’ex marito e centravanti attualmente al Vasco da Gama, ha dovuto fare i conti con la richiesta di 4 mesi di carcere (con le attenuanti generiche) per lei da parte del vice-procuratore onorario. Nonostante tutto però, la signora Icardi anche a giudicare da questi scatti è apparsa tranquilla, con il suo legale che ha chiarito "non vi è la prova della responsabilità" della donna. "Non c'è la prova che sia stata lei l'autrice dei post sui social network – ha evidenziato Di Carlo – e nemmeno che abbia creato un danno al calciatore".