Che Barcellona troverà di fronte l'Inter nel match di Champions di martedì 10 ottobre? Ernesto Valverde è stato perentorio a pochi giorni dalla sfida che i nerazzurri dovranno vincere (o sperare in un passo falso del Borussia con lo Slavia) per conquistare gli ottavi. La squadra blaugrana già qualificata andrà a Milano per vincere, senza se e senza ma. Il tecnico nella conferenza stampa della vigilia del match con il Maiorca ha parlato anche di mercato e del futuro di Vidal, accostato all'Inter nelle ultime settimane per gennaio.

Valverde su Inter-Barcellona di Champions

Alla vigilia del match tra Barcellona e Maiorca, Ernesto Valverde tecnico blaugrana ha parlato anche del prossimo impegno di Champions contro l'Inter. I blaugrana già certi dell'accesso agli ottavi se la vedranno al Meazza con la formazione di Conte, che dovrà vincere per essere certa della qualificazione. Il mister dei catalani è stato perentorio: "Martedì vogliamo vincere, non possiamo pensare a chi sarà il secondo. Il nostro compito è vincere anche se siamo classificati".

L'Inter si qualifica agli ottavi di Champions se. Dopo la vittoria in casa dello Slavia Praga, l'Inter non dovrà commettere passi falsi contro il Barcellona. La squadra di Conte si qualificherà agli ottavi di Champions se a) batte il Barcellona all’ultima giornata; b) pareggia col Barcellona e il Borussia Dortmund non vince con lo Slavia Praga; c) perde col Barcellona e il Borussia Dortmund perde con lo Slavia Praga

Vidal nelle ultime di mercato dell'Inter, il pensiero di Valverde

Barcellona e Inter sono state accostate ultimamente anche in chiave mercato. Tutto per il forte interesse dei nerazzurri nei confronti di Arturo Vidal. Al giocatore hanno "aperto" sia Marotta che Conte, che hanno lavorato con il calciatore alla Juventus. Valverde alle domande sul futuro del cileno ha risposto così: "E' molto importante per noi, vedremo cosa succederà nel mercato invernale".