Splendida iniziativa di Vicenza e Ravenna in occasione del match valido per la 15a giornata del girone B del campionato di Serie C. Le due squadre sono entrate in campo con una speciale maglietta, per rendere omaggio alla città di Venezia duramente colpita in questi giorni dall'acqua alta. Il tutto nell'ambito della campagna di sensibilizzazione e solidarietà "Venezia nel cuore" lanciata dai lagunari.

Vicenza-Ravenna, squadre in campo con maglie speciali per aiutare Venezia

Nella sfida odierna tra Vicenza e Ravenna, i calciatori delle due squadre si sono presentati sul terreno di gioco del Menti con una maglietta speciale. Una t-shirt bianca, con all'altezza del petto una foto di Venezia, città duramente colpita dal fenomeno dell'acqua alta e in grave emergenza. Il tutto nell'ambito di un'iniziativa di solidarietà promossa proprio dalla città lagunare nei giorni scorsi. Un modo per aiutare tutta la popolazione lagunare che in queste ore sta cercando di limitare i danni, già ingenti.

Venezia nel cuore, l'iniziativa di Vicenza e Ravenna per aiutare la città colpita dall'acqua alta

Questa la nota ufficiale del Vicenza, con tanto di estremi per partecipare all'iniziativa "Venezia nel cuore": "Il momento dell'entrata in campo con un pensiero a chi in questi giorni vive momenti difficili Venezia nel cuore. Venezia è un patrimonio di tutti, unico al mondo. Una città che con il suo territorio sta affrontando le conseguenze di una catastrofe.
In segno di solidarietà domani i giocatori di LR Vicenza e Ravenna scenderanno in campo indossando delle speciali t-shirt che racchiudono il messaggio lanciato dalla Città di Venezia, in una campagna di sensibilizzazione iniziata nelle ore successive allo stato di emergenza. Un messaggio che vogliamo condividere per un aiuto alla ripresa delle attività economiche, sociali e culturali, per far sentire la nostra vicinanza a tutti i territori veneti colpiti. Si può contribuire con un aiuto attraverso un versamento al c/c intestato a: Comune di Venezia-Emergenza acqua alta. Causale: contributo emergenza acqua"