L’Italia Under 21 ha battuto per 3 a 0 l'Islanda nelle qualificazioni all’Europeo del 2021. A Ferrara la squadra di Paolo Nicolato ha avuto la meglio su avversario insidioso e grazie a questi tre punti è arrivato il sorpasso in classifica proprio sugli islandesi e un ritardo di tre lunghezze dall’Irlanda capolista che, però, ha disputato due gare in più. Martedì a Catania arriva l’Armenia e gli Azzurrini cercheranno di portare a casa il bottino pieno.

Sottil finalizza una bella azione azzurra: Italia avanti

Dopo il palo di Finnsson e le parate di Carnesecchi, l'Italia ha sbloccato il risultato al 32′ grazie a Riccardo Sottil. Il calciatore della Fiorentina ha finalizzato un'azione splendida portata avanti da Cutrone, che dopo aver saltato due uomini crossa al centro per Pinamonti che fa la sponda per l'accorrente esterno offensivo che sorprende alle spalle Gunnarsson e devia in porta da due passi.

Cutrone fa doppietta nel finale: Islanda ko

La squadra di Nicolato ha trovato il raddoppio al minuto 84′ con Patrick Cutrone, che dopo una conclusione di Scamacca fermata da un difensore si è fiondato sul pallone e lo ha insaccato in rete. La punta del Wolverhampton ha siglato la sua personale doppietto pochi minuti dopo ma il protagonista è Scamacca, che gli ha servito un pallone perfetto ai 16 metri.

Il tabellino di Italia-Islanda

RETI: 32′ Sottil, 84′ e 90′ Cutrone.

ITALIA (4-3-3): Carnesecchi; Delprato, Gabbia, Ranieri, Sala; Maggiore (80′ Zanellato), Carraro (93′ Esposito), Locatelli; Sottil (68′ Adjapong), Pinamonti (80′ Scamacca), Cutrone (93′ Maistro). Ct Nicolato.

ISLANDA (4-4-2): P. Gunnarsson; Sampsted, Leifsson, Palmason, H. Gunnarsson; Hauksson (81′ B. Willumsson); Thorsteinsson, W. Willumsson, Finnsson (81′ Jonsson), Hauksson; S. Thordarson (61′ K. Thordarson), Gudjohnsen (72′ Ingimundarson). Ct Vidarsson.

Ammoniti: Pinamonti, B. Willumsson, Scamacca.