Si riparte. Le partite delle nazionali sono alle spalle, un po' di strascichi le hanno lasciate. L'Atalanta ha perso Duvan Zapata, l'Inter D'Ambrosio e Alexis Sanchez, mentre il Bologna non avrà Medel e Tomiyasu contro la Juventus. L'8a giornata di Serie A si aprirà con l'intrigante partita dell'Olimpico tra Lazio e Atalanta, che si sono sfidate nella finale di Coppa Italia pochi mesi fa. Formazioni titolari per entrambe le squadre. Correa affiancherà Immobile, mentre Muriel prenderà il posto dell'infortunato Zapata. Al San Paolo il Napoli deve vincere e vuole scacciare le tante critiche, con il Verona non sarà facile. Ancelotti in attacco dovrebbe scegliere Milik e Younes e ci sarà anche Insigne. Higuain e Bernardeschi nel tridente della Juve con l'intoccabile Cristiano Ronaldo contro il Bologna che in panchina potrebbe avere Sinisa Mihajlovic, che ha diretto l'allenamento del giovedì.

Le probabili formazioni di LAZIO-ATALANTA (sabato ore 15)
LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, S.Radu; Lazzari, Milinkovic, Parolo, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pasalic, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Muriel.

Le probabili formazioni di NAPOLI-VERONA (sabato ore 18)
NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Insigne; Younes, Milik.
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Stepinski.

Le probabili formazioni di JUVENTUS-BOLOGNA (sabato ore 20.45)
JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Ronaldo, Higuain.
BOLOGNA (4-2-3–1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Denswil, Dijks; Schouten, Poli; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

Inter, Milan e Roma in campo domenica

Alle 12.30 l'Inter scenderà in campo in casa del Sassuolo. Conte vuole vincere dopo aver perso le ultime due partite, tra campionato e Champions. Sensi parte dalla panchina, assenti Sanchez e D'Ambrosio, davanti c'è Lautaro Martinez. Titolare anche il giovanissimo Bastoni. Caputo, Berardi e Defrel nel temibile tridente del Sassuolo. Alle 15 Claudio Ranieri farà il suo esordio sulla panchina della Sampdoria e lo farà contro la ‘sua' Roma. Cambia modulo e passa al 4-3-3 la Sampdoria, che troverà una Roma con Kalinic centravanti, Dzeko solo in panchina. Dall'inizio il ‘Flaco' Pastore. Nuovo modulo per il Milan, Pioli esordirà contro il Lecce e al centro dell'attacco punta su Leao, fuori Piatek.

Le probabili formazioni di SASSUOLO-INTER (domenica ore 12.30)
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso; Duncan, Obiang, Traorè; Berardi, Caputo, Defrel.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candreva, Vecino, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro Martinez, Lukaku.

Le probabili formazioni di CAGLIARI-SPAL (domenica ore 15)
CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen; Pinna, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Joao Pedro, Simeone.
SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Cionek, Igor; Sala, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.

Le probabili formazioni di SAMPDORIA-ROMA (domenica ore 15) 
SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski, Murillo, A.Ferrari, Murru; Vieira, Ekdal, Jankto; E.Rigoni, Quagliarella, Caprari.
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Smalling, Kolarov; Cristante, Veretout; Kluivert, Pastore, Zaniolo, Kalinic.

Le probabili formazioni di UDINESE-TORINO (domenica ore 15)
UDINESE (3-5-2): Musso; Opoku, Ekong, Stryger; Ter Avest, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Osaka, Lasagna.
TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meitè, Ansaldi; Verdi; Belotti.

Dopo la doppietta con la Nazionale Belotti vuole ripetersi con il Toro.
in foto: Dopo la doppietta con la Nazionale Belotti vuole ripetersi con il Toro.

Le probabili formazioni di PARMA-GENOA (domenica ore 18)
PARMA (4-3-3): Sepe: Darmian, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo; Kucka, Scozzarella, Hernani; Kulusevski, Inglese, Gervinho.
GENOA (3-5-2): I.Radu; Goldaniga, C.Zapata, El Yamiq; Ghiglione, Lerager, Radovanovic, Schone, Pajac; Kouame, Favilli.

Le probabili formazioni di MILAN-LECCE (domenica ore 20.45)
MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia, Paquetà; Suso, Leao, Calhanoglu.
LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Lapadula.

Le probabili formazioni di BRESCIA-FIORENTINA (lunedì ore 20.45)
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Castana, Chancellor, Martella; Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo; Balotelli, Donnarumma.
FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ger.Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery.

Su quali canali vedere le partite dell'8a giornata in tv

Lazio-Atalanta è la partita che apre l'8a giornata, andrà in onda su Sky, gli abbonati potranno seguire poi anche l'incontro del Napoli con il Verona. Mentre Juventus-Bologna è un'esclusiva DAZN, come Sassuolo-Inter che si disputerà domenica. Tra le partite domenicali solo Cagliari-Spal sarà visibile su DAZN, tutte le altre si potranno seguire su Sky, incluso il posticipo Milan-Lecce. Il Monday Night Brescia-Fiorentina sarà trasmesso su Sky Sport Serie A e Sky Sport.

19/10 15.00 Lazio-Atalanta Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251)
19/10 18.00 Napoli-Verona Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251)
19/10 20.45 Juventus-Bologna DAZN e DAZN 1 (canale 209)

20/10 12.30 Sassuolo-Inter DAZN e DAZN 1 (canale 209)
20/10 15.00 Cagliari-Spal DAZN e DAZN 1 (canale 209)
20/10 15.00 Sampdoria-Roma Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 252)
20/10 15.00 Udinese-Torino Sky Sport (canale 253)
20/10 18.00 Parma-Genoa Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251)
20/10 20.45 Milan-Lecce Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251)

21/10 20.45 Brescia-Fiorentina Sky Sport Serie A e Sky Sport (canale 251)