Lazio-Torino si gioca mercoledì 30 ottobre alle 21, turno infrasettimanale della decima giornata di campionato. La partita dell'Olimpico verrà trasmessa in diretta esclusiva per abbonati, in streaming e in chiaro sulla piattaforma on-line di DAZN. Sarà possibile anche vedere l'incontro in televisione sintonizzandosi sul canale DAZN 1 (209 di Sky) per coloro che a partire dal 20 settembre scorso hanno attivato l'opzione disponibile su Sky.

La contestazione dei tifosi contro Walter Mazzarri

Il Torino di Walter Mazzarri arriva alla gara contro la Lazio in acqua agitate a causa della contestazione scoppiata nei confronti del tecnico. Prima i fischi di domenica scorsa, al momento della lettura delle formazioni di granata e Cagliari, poi il duro comunicato della Curva che ha chiesto al presidente, Urbano Cairo, l'esonero. Tra le motivazioni più calde non ci sono solo il rendimento e il gioco mostrati dalla squadra ma anche una frase ‘infelice' – secondo i tifosi – del mister toscano che ha indicato ai suoi calciatori Giorgio Chiellini (capitano della Juventus) come modello da seguire.

Le probabili formazioni di Lazio-Torino

Le ultime notizie dai campi sulle probabili formazioni confermano l'intenzione da parte di Simone Inzaghi di ricorrere al turnover considerando anche l'impegno ravvicinato con il Milan (domenica sera 3 novembre a San Siro, ore 20.45). In difesa fuori Patric e Radu, al fianco di Acerbi ci saranno Luiz Felipe e Bastos. A centrocampo Marusic e Cataldi dovrebbero sostituire Lazzari e Leiva. Caicedo favorito su Correa per giocare con Immobile. Nel Torino accanto a Belotti spazio ancora a Zaza.

  • Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Marusic, Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. All.: Inzaghi. A disp.: Guerrieri, Radu, Patric, Lazzari, J. Lukaku, Parolo, V. Berisha, Leiva, Jony, Anderson, Adekanye, Correa.
  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Lyanco; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Zaza, Belotti. All.: Mazzarri (in panchina Frustalupi). A disp.: Ujkani, Rosati, Djidji, Bonifazi, Bremer, Berenguer, Aina, Edera, Laxalt, Lukic, Verdi, Iago, Milico.