Il nome di Davide Calabria sul taccuino degli osservatori del Real Madrid. E sì, avete capito bene… le merengues. Lo dice il portale spagnolo fichajes.net che non parla di trattativa né abbozza ipotetiche cifre contrattuali o racconta di contatti tra le parti ma rilancia la notizia dell'interesse per il giovane (22 anni) difensore del Milan. Ai blancos occorre un esterno nel reparto arretrato da inserire in rosa, la cui carte d'identità consenta anche d'investire sul futuro, le cui qualità siano già abbastanza buone da rappresentare un'ottima base di partenza perché possano essere implementate.

Davide Calabria è un prodotto del settore giovanile milanista (47 presenze, 5 gol nel complesso) e quest'anno ha disputato 6 gare su 8 da titolare in Serie A avendone saltate due per squalifica. Da quando ha indossato la maglia della prima squadra è andato in campo per 91 volte tra campionato, Coppa Italia ed Europa League. Due le reti realizzate, entrambe nel torneo tricolore: l'ultima il 25 agosto 2018, nella sconfitta per 3-2 al San Paolo di Napoli (prima giornata della scorsa stagione); l'altra nella stagione 2016/2017 contro la Roma battuta per 2-0 dai rossoneri.

  • In Serie A ha debuttato il 30 maggio 2015 (6 minuti contro l'Atalanta). In Europa League è andato in campo per la prima volta in una gara della fase a gironi il 17 ottobre 2017 (90 minuti nella sfida con l'Aek Atene) ma il battesimo vero e proprio avvenne contro lo Shkendija nel match del quarto ritorno dei playoff per l'accesso alla Coppa.
  • Calabria, però, non è l'unica candidatura passata al vaglio degli 007 madrileni: ci sono anche Youcef Atal (23 anni) del Nizza (valore di mercato, 25 milioni secondo Transfermarkt – contratto fino al 2023), che sulla corsia di destra può essere schierato anche come esterno di centrocampo o anche ala; Lukas Klostermann (23 anni) del Lipsia (valore di mercato, 30 milioni – contratto fino al 2021), che nel reparto arretrato può giocare anche da centrale oppure sulla corsia mancina.