Tutti pazzi per Erling Haaland. Secondo le ultime notizie di calciomercato c'è anche la Juventus nel novero delle squadre che si sono messe in fila dinanzi alla porta di Mino Raiola (procuratore del calciatore) per l'attaccante norvegese del Salisburgo venuto alla ribalta per le ottime prestazioni in campiona e più ancora in Champions. Il Napoli – che pure s'è interessato a lui – lo ha affrontato nelle due gare della fase a gironi e in entrambe le partite ne ha ‘assaggiato' la capacità di essere letale in zona gol. Ne sa qualcosa anche il Liverpool, che ad Anfield Road ha rischiato la beffa della clamorosa rimonta.

In Champions segna in media un gol ogni 39 minuti

Basta dare un'occhiata allo score del calciatore in Coppa per avere la dimensione dell'interesse che c'è nei suoi confronti: 7 gol nelle prime 4 partite con una media di una rete ogni 39 minuti, di cui 3 al Genk (tripletta nel corso dello stesso match), 3 ai partenopei (tra andata e ritorno), 1 ai Reds. Quanto pesano le sue marcature? Un punto a match… mica male nel complesso per un ragazzo che ha solo 19 anni e gli hanno già assegnato l'etichetta di ‘nuovo Ibrahimovic'.

  • Il trend di rendimento, però, si completa con le reti realizzate anche in campionato e in coppa nazionale. Sono 23 in 17 incontri (con una media generale di una ogni 50 minuti) considerando anche quelle in Europa. Nella Bundesliga austriaca ne ha fatte 12 in 11 match (uno ogni 65 minuti). Nel trofeo nazionale, invece, 4 in 2 gare (uno ogni 28 minuti).

Quanto vale Erling Haaland? La quotazione di mercato

In base ai dati raccolti da Transfermarkt.it la quotazione di mercato attuale è di 30 milioni. Haaland ha un contratto che lo lega al Salisburgo fino al 2023 e per lasciarlo partire il club austriaco ha triplicato la somma richiesta rispetto al valore iniziale: serviranno 90 milioni per convincere la società a lasciar partire l'attaccante sul quale ha acceso i riflettori anche il Manchester United. Riusciranno i bianconeri a spuntarla così come con Matthijs de Ligt dell'Ajax?