La proprietà giallorossa probabilmente cambierà padrone ma il progetto tecnico sembra proseguire sugli stessi binari, quelli della continuità attraverso la conferma di diversi giocatori ritenuti portanti della squadra attualmente nelle mani di Fonseca. Continua, così, in Capitale, l’avventura di Bryan Cristante con la Roma. Il centrocampista infatti ha rinnovato il contratto fino al 2024, come comunicato dalla società tramite i propri canali social.

E' un ulteriore passo verso il futuro che si tinge con i colori delle colonne attuali in campo, di cui Cristante fa evidentemente parte. Dopo Kolarov, il club ha tolto dal mercato un altro tassello per il futuro, per continuare il progetto tecnico e per creare ancor più affiatamento nella rosa con l'intento di ritornare nell'Europa che conta e giocare alla pari con le prime della classe anche in Italia.

AS Roma è lieta di annunciare che Bryan Cristante ha rinnovato il contratto con il Club fino al 30 giugno del 2024

Le parole del ds Petrachi

Bryan Cristante, classe 1995, è arrivato nella Capitale nell’estate del 2018, collezionando finora 54 presenze e cinque gol ma soprattutto inserendosi nella mediana giallorossa con un progresso che ha soddisfatto società e tecnico. “Conoscevo le qualità tecniche di Cristante già prima di venire alla Roma”, ha dichiarato il direttore sportivo Petrachi che in estate ha lasciato il Torino per trasferirsi in capitale "una volta arrivato qui, ho avuto modo di apprezzarne i valori e la dedizione al lavoro quotidiano da parte del ragazzo”.

La soddisfazione di Cristante

Ovviamente grande soddisfazione anche da parte del centrocampista che così può semplicemente concentrarsi sul calcio giocato senza pensare al mercato: "Questo è il posto in cui voglio stare per crescere ancora: mi piace il progetto della società che stiamo sviluppando insieme, secondo me porterà a ottimi risultati"