Da qualche anno, il mese di gennaio è dedicato alla Coppa Italia che con gli ottavi di finale vede tutte le big fare il proprio ingresso nel tabellone. Questa settimana si disputa solo una gara degli ottavi, quella che giocheranno il Torino e il Genoa, due squadre che in passato sono riuscite a vincere la competizione ma che da qualche anno invece non riescono ad affacciarsi nemmeno alle semifinali. Mazzarri e Nicola vogliono passare il turno, ma il tecnico livornese a differenza dell’ex allenatore del Livorno ha intenzione di schierare i titolari. Chi passa giocherà con la vincente di Milan-Spal.

Dove vedere in tv Torino-Genoa di Coppa Italia

Tutte le partite della Coppa Italia saranno trasmesse in diretta e in esclusiva dalla Rai, sarà così anche ovviamente per Torino-Genoa, che si disputerà giovedì 9 gennaio alle ore 21.15. La partita andrà in onda su Rai 2 e su Rai 2 HD (canale 502 del digitale), e sarà visibile anche in streaming su raiplay.it.

Le probabili formazioni di Torino-Genoa

Mazzarri deve fare la conta, perché ha tanti assenti. Innanzitutto c’è un giocatore squalificato: Simone Verdi, che ha portato con sé la sanzione. Ai granata mancano anche Iago Falque, Ansaldi, Baselli, Edera e Lyanco, e non giocherà nemmeno Parigini, destinato proprio al Genoa. Belotti, autore di una doppietta contro la Roma domenica scorsa, sarà affiancato da Zaza.

  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Meité, Rincon, Berenguer, Laxalt; Belotti, Zaza. A disposizione: Ujkani, Rosati, Bonifazi, Djidji, Singo, De Silvestri, Lukic, Adopo, Millico. All. Mazzarri

Nicola ha esordito sulla panchina rossoblù vincendo 2-1 contro il Sassuolo. La salvezza è l’obiettivo principale del club di Preziosi e per questo ci sarà ampio spazio per il turnover. Fuori i nuovi acquisti Behrami e Perin, gli attaccanti Pandev e Sanabria e il difensore Romero. In panchina anche Destro, che avrà spazio nel corso del match. Tra i pali invece Radu, che presto lascerà il Genoa.

  • Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, C. Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Schöne, Radovanovic, Cassata, Barreca; Favilli, Pinamonti. A disposizione: Perin, Criscito, Romero, El Yamiq, Ankersen, Behrami, Jagiello, Lerager, Agudelo, Pandev, Destro, Sanabria. All. Nicola.