C'è una next generation pronta a esplodere nel mondo del calcio, i classe 2000 e oltre che stanno prendendo sempre più piede all'interno delle varie realtà continentali e non solo. Un nutrito – e talentuoso – manipolo di ragazzotti in erba pronti a far parlare di sè nei prossimi anni con qualcuno che già si sta distinguendo anche nel nostro panorama calcistico. Ultimo, in ordine di tempo Traorè che ha partecipato alla goleada dell'Atalanta sull'Udinese, diventando il primo del 2002 a trovare la via del gol in Serie A.

A segno per la prima volta in Serie A contro il Genoa anche un latro interessantissimo ‘under' italiano, Sandro Tonali con la maglia del Brescia, direttamente su punizione. Il centrocampista delle Rondinelle – già da tempo nel mirino dei grandi club – si conferma tra i giovani più interessanti del calcio internazionale che, secondo la classifica per valore stilata da Transfermarkt, vede nei primi 30 migliori e più quotati, anche Kean oggi all'Everton.

Top 30 Under 19

Il talento fa rima con valore e il prezzo dei più giovani promettenti sale ogni volta che un ragazzo scende in campo, viene utilizzato o convocato in prima squadra e  – soprattutto – se diventa decisivo attraverso assist o gol. Tra gli Under19 più interessanti che infiammeranno il prossimo mercato estivo – e ingrasseranno le casse dei club che li hanno tesserati – ci sono molti nomi poco conosciuti.

I ragazzi da 15 milioni

Nella Top 30 dei migliori Under19 in giro per il mondo c'è una nutrita schiera di ragazzi che valgono già 15 milioni di euro. Nei Paesi Bassi ci sono Verschaleren dell'Anderlecht, Ihattaren del Psv, David che gioca bel Gent.  Poi, in Premier e dintorni c'è Mcneil del Burnley mentre in Germania ecco Paulinho nel Bayer Leverkusen, Davies del Bayern Monaco e Kabak dello Schalke04. In Sud America i nomi sono quelli di Almendra del Boca Juniors, di Almada del Velez, Reinier del Flamengo.

Ecco Tonali, Mister 30 milioni

Sotto i 20 milioni si trova un altro nutrito gruppetto di talenti, da Nelson dell'Arsenal alla Ligue1 dove emergono i nomi di Kamara (Marsiglia), Badiashile (Monaco) e Camavinga (Rennes). Poi due talenti del Valencia, Torres e Kang-in Lee, infine Pedro che gioca nel Fluminense. Salendo di livello di prezzo ecco che tra i talenti che valgono tra i 25 e i 30 milioni di euro compare anche il primo italiano, Sandro Tonali del Brescia valutato 30 mln, insieme a Phil Foden del Manchester City. Un po' meno (25 milioni) Fati del Barcellona e Saliba del Saint Etienne.

Moise Keane, ai piedi dei migliori

Tra i 35 e i 40 milioni di euro si trova il secondo italiano ai piedi del podio nella Top 30 Under19: Moise Kean. L'ex Juventus, ceduto all'Everton è valutato 40 milioni di euro, così come Rodrygo del Real Madrid. Un po' meno (35 milioni), Hudson-Odoi del Chelsea e Sessegnon del Tottenham.

Il podio dei tre migliori

Il podio, inarrivabile, vede tre fuori quota assoluti in fatto di valutazione. Il terzo posto è occupato da Vinicius, del Real Madrid già da tempo inserito in prima squadra che ha un prezzo di cartellino da 70 milioni di euro. Seconda piazza per Jadon Sancho, talento made in Borussia Dortmund che vale tantissimo: 100 milioni di euro, così come Joao Feliz, il nuovo Cr7 cxhe l'Atletico in estate ha prelevato dal Benfica facendone nuova bandiera.