Non sono ancora noti sul grande palcoscenico del calcio ma sono (quasi) pronti per il grande salto. Non ‘talenti allo sbaraglio’ ma talenti – i giovani calciatori – che crescono in fretta, decisi a bruciare le tappe cullando il sogno di giocare in uno dei club più forti. Italiani, stranieri, che siano in Serie a oppure nei campionati esteri: ecco la carrellata di promesse che oggi valgono ‘zero’ e domani varranno una fortuna, sia dal punto di vista tecnico sia economico.

TWITTER

Talent scout

Chi è Schiappacasse, volto nuovo del Parma che somiglia ad Aguero e prova a esplodere in A
Moise Kean, il talento della Juventus infiamma il mercato (ma Allegri lo tiene stretto)
Chi è Gianluca Gaetano, il primo ‘millennial’ del Napoli che ha esordito col Sassuolo
Alla scoperta di Moise Kean, chi è il primo classe 2000 in A e in Nazionale
Chi è Andrea Pinamonti, il talento del Frosinone che somiglia a Dzeko e sogna l’Inter
Chi è Smith-Rowe, il gioiellino dei Gunners che somiglia a De Bruyne e incanta Emery
Chi è Emil Audero, il numero #1 sulle orme di Buffon che studia per tornare alla Juventus
Chi è Leonardo Balerdi, il difensore del Boca Juniors che piace a Juve e Barça
Next Generation ’18, dai talenti italiani al ‘Messi giapponese’: chi sono i migliori 2001
segui
Fanpage.it
su Facebook
 
segui
Fanpage.it
su Twitter