Chelsea-Ajax è stata una delle partite più belle, se non la più bella, di questa Champions League. Lo è stata per chi ama il calcio e per gli spettatori neutrali, non per chi gioca o tifa per l’Ajax, che conduceva 4-1 e che è stato agganciato in un incredibile finale dai Blues, che hanno sfruttato la doppia superiorità numerica. Dopo la partita il serbo Tadic la stella dell’Ajax, parlando con ‘As’, ha attaccato duramente l’arbitro dell’incontro: l’italiano Gianluca Rocchi.

Cosa è successo in Chelsea-Ajax

Sul punteggio di 4-2 per gli olandesi l’arbitro Rocchi ha deciso di assegnare un calcio di rigore al Chelsea. Contestualmente nella stessa azione il fischietto fiorentino ha estratto il cartellino rosso per due giocatori olandesi. Veltman già ammonito ha ricevuto il secondo giallo per il fallo da rigore, poi è stato ammonito anche Blind, che a inizio azione aveva commesso un fallo su Pulisic. Questo secondo cartellino ha provocato le reazioni furenti di Dusan Tadic che se l’è presa parecchio e ha accusato l’arbitro Rocchi di aver falsato il risultato. Secondo il numero 10 degli olandesi il rosso a Blind è sbagliato perché il fallo l’olandese lo ha subito. Il 4-4 rimette in gioco tutto. Perché l’Ajax, il Chelsea e il Valencia hanno tutte e tre 7 punti e dovranno sudarsi tutte la qualificazione agli ottavi di finale.

Le furenti parole di Tadic

Siamo stati i migliori in campo e siamo delusi, perché dovremmo parlare dell’Ajax e del nostro bel gioco, ma non possiamo farlo perchè è arrivato un tizio che ci ha rubato tutto. C'era un fallo su Blind che ha preso il secondo giallo, poi anche il secondo giallo di Veltman: nella mia vita non ho mai visto un triplo castigo, mai. Tutto inizia con un fallo di Pulisic su Blind Non mi piace cercare scuse né parlare di altre persone, ma dovremmo raccontare di come siamo stati superiori al Chelsea e non possiamo perché qualcuno ha distrutto tutto. Dobbiamo essere furiosi. Non è possibile. Non può essere che qualcuno distrugga la partita in questa maniera. Avevamo tutto sotto controllo. E semplicemente non capisco come si possano dare due cartellini rossi nella stessa azione. Davvero, non lo capisco, non mi era mai successa una cosa simile. Devo ancora vedere i replay, ma non potrò mai essere d’accordo con due rossi nella stessa azione.