La Coppa Italia 2019/2020 entra nel vivo con le sfide degli ottavi di finale e l'ingresso in scena delle grandi squadre del calcio italiano. Juventus, Inter, Milan, Napoli, Roma, Lazio, Fiorentina e Atalanta iniziano il loro cammino a partire da questa fase, accoppiate nel tabellone contro le squadre avanzate dai sedicesimi di finale: sette le partite in programma tra martedì a giovedì, con diretta tv in chiaro sui canali RAI.

Il calendario degli ottavi di finale di Coppa Italia

Gli ottavi di finale sono iniziati la scorsa settimana con la partita tra Torino e Genoa, terminata ai rigori con il passaggio del turno da parte dei granata. Le restanti sette sfide sono previste in questa fase della competizione e si disputeranno tra martedì 14 e giovedì 16 gennaio. Il regolamento prevede partite in gara secca, con tempi supplementari e calci di rigore in caso di parità al termine dei tempi regolamentari.

Torino-Genoa 6-4 dcr
Napoli-Perugia 2-0
Lazio-Cremonese 4-0
Inter-Cagliari 4-1
Fiorentina-Atalanta 2-1
Milan-SPAL 3-0
Juventus-Udinese 4-0
Parma-Roma (16 gennaio, ore 21.15)

Tabellone Coppa Italia: accoppiamenti quarti di finale

Il tabellone della Coppa Italia 2019/2020 è stato sorteggiato la scorsa estate: gli accoppiamenti di ogni fase del torneo sono già stati stabiliti. Per ogni squadra partecipante alla competizione, di fatto, è stata tracciata la strada fino all'eventuale finale. L'unica variabile riguarda la sede degli incontri in gara secca, che sarà determinata tenendo conto del sorteggio delle teste di serie che si è svolto in fase di costruzione del tabellone. I quarti di finale si giocheranno tra il 21 e il 30 gennaio.

Napoli-Lazio
Fiorentina-Inter
Milan-Torino
Roma/Parma contro Juventus

Tabellone Coppa Italia: le possibili semifinali

Così come per i quarti di finale è già determinato il percorso delle squadre che si qualificheranno alle semifinali. Le gare, di andata e ritorno, saranno poi disputate il 12 febbraio e il 4 marzo.

Napoli o Lazio contro Fiorentina o Inter
Milan o Torino 
contro Roma/Parma o Juventus