Spal-Parma è il primo anticipo in calendario nel programma della settima giornata di Serie A 2019-2020 (al netto del rinvio di Brescia-Sassuolo per la morte del presidente, Giorgio Squinzi). Si gioca alle ore 15 di oggi sabato 5 ottobre allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. La squadra di Semplici non può sbagliare dopo un avvio di campionato difficile con 5 sconfitte in 6 partite, le ultime tre consecutive. Gli estensi dovranno fare i conti con un Parma in ottima forma e reduce da due vittorie di fila contro Sassuolo e Torino.

Dove e su quale canale vedere in tv Spal-Parma

La partita Spal-Parma verrà trasmessa in diretta in tv su Sky e in particolare sui canali Sky Sport Serie A (202) e Sky Sport 251 dell'emittente satellitare (per gli abbonati sul digitale terrestre invece in diretta su Sky Sport Serie A, canali 483 e 473 in HD). Sarà possibile seguire Spal-Parma anche in streaming grazie all'applicazione SkyGo, riservata sempre agli abbonati, su dispositivi portatili e computer. La telecronaca della partita sarà affidata ad Antonio Nucera con il commento di Renato Zaccarelli

Pronostici e quote di Spal-Parma

In Spal-Parma ad avere i favori del pronostico, nonostante il rendimento deludente di questo avvio di stagione è la Spal. I bookmakers hanno quotato 2.20 il successo dei padroni di casa, mentre quello della formazione di D'Aversa è dato a 3.20. Il pareggio è quotato invece 3.25. Una vittoria di una delle due squadre senza che l'altra segni almeno un gol, ovvero la giocata "no goal" è data a 2, mentre l'equilibrio alla fine del primo tempo pagherebbe 2.05 volte l'importo giocato.

Risultato esatto di Spal-Parma, le quote più interessanti

Qual è il risultato esatto di Spal-Parma? Secondo le quote delle agenzie di scommesse, il risultato di 1-1 è quello più probabile, alla luce di una quota di 6.50. Lo 0-0 pagherebbe 7.25 l’importo giocato, con l’1-0 dato a 9 e lo 0-1 a 9.50. In caso di 2-1 per i bookmakers la quota è di 9.75 mentre un 1-2 è dato a 10.50. Le quotazioni salgono vertiginosamente in caso di 3 o più gol. Un 3-0 è quotato 20, un 4-0 a 51, con la scommessa che potrebbe pagare di più che è il 4-4 dato a 151.

  • I precedenti al Mazza tra Spal e Parma. Sono due le partite giocate in Serie A tra le due formazioni emiliani, entrambe nella scorsa stagione ed entrambe conclusesi con una vittoria dei ferraresi. All'andata la squadra di Semplici s'impose 1-0, mentre al ritorno espugnò il Tardini 3-2

Le probabili formazioni di Spal-Parma

Momenti molto diversi per le due squadre che si affrontano in un derby emiliano molto caldo. In palio punti pesanti soprattutto per la formazione di Semplici fanalino di coda della Serie A a braccetto con la Sampdoria con soli 3 punti all'attivo. Dopo 3 ko di fila gli estensi vogliono il riscatto, contro i gialloblu che sono reduci invece da due vittorie pesanti contro Sassuolo e Torino che hanno permesso a D'Aversa di fare un bel balzo in avanti in classifica.

Qui Spal. Semplici ritrova Kurtic ma deve ancora fare i conti con le pesanti assenze di D'Alessandro e Di Francesco infortunati. Solito 3-5-2 per i ferraresi con Reca in vantaggio su Strefezza in corsia. In avanti Moncini, titolare a sorpresa contro la Juventus dovrebbe riaccomodarsi in panchina, lasciando spazio a Floccari in tandem in avanti con Petagna.

  • Spal (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Sala, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari

Qui Parma. D'Aversa dovrà scegliere i dubbi per l'attacco, con Inglese che pur avendo recuperato dalla tonsillite è in ballottaggio con Cornelius per far reparto con Gervinho e Kulusevski. Senza gli infortunati Darmian e Laurini, spazio sulle corsie a Iacoponi e Pezzella, con reparto mediano che dovrebbe essere formato da Hernani, Kucka e Barillà.

  • Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Hernani, Kucka, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho.