Colpaccio del Palermo in casa del Benevento nel posticipo domenicale della 33a giornata di Serie B. Nelle due gare del pomeriggio invece vittoria pesantissima dello Spezia contro l'Ascoli, con i liguri capaci di rimontare due gol di svantaggio imponendosi 3-2, mentre si è concluso invece senza reti, lo scontro salvezza tra Padova e Cosenza. I veneti restano sul fondo della classifica, pur raggiungendo il Carpi.

Il Palermo vince a Benevento nel big match della 33a giornata di Serie B

Era il match più atteso della 33a giornata di Serie B e non ha tradito le aspettative. Il Palermo nel posticipo domenicale espugna il campo del Benevento e fa un bel passo in avanti in classifica. A realizzare i gol rosanero il solito Nestorovski e Puscas. Nel finale Asencio accende le speranze dei giallorossi, quando ormai però è troppo tardi. I siciliani si portano a meno uno dalla coppia di testa formata da Lecce e Brescia, mentre il Benevento resta quarto a 50 punti.

Spezia, vittoria in rimonta contro l'Ascoli

Le emozioni del pomeriggio della Serie B arrivano soprattutto dalla Liguria. Nella sfida con in palio punti pesanti in chiave playoff, la formazione di casa si ritrova sotto di due gol in 34′. Prima Brosco e poi Ardemagni fanno vedere le streghe alla formazione di Marino. Nel finale del primo tempo ecco la svolta con l'espulsione tra gli ospiti di Ninkovic polemico con il direttore di gara. In inferiorità numerica l'Ascoli incassa la doppietta di Galabinov e il gol vittoria di Okereke chiudendo poi in 9 per il rosso ad Addae. Spezia che sale la 7° posto in zona playoff, lasciando al palo gli uomini di Vivarini

Padova-Cosenza si chiude senza gol

Scontro salvezza quello tra Padova e Cosenza che si è concluso senza reti. Partita brutta nella prima frazione, e più divertente nella ripresa quando non sono mancate le emozioni. Alla fine a sorridere sono gli ospiti che conquistato un punto prezioso raggiungendo in classifica la Cremonese e l'Ascoli a più 6 sulla zona retrocessione. Si complica invece la situazione dei veneti che raggiungono il Carpi ma restano sul fondo della classifica a quota 25.

Risultati delle partite della 33a giornata del campionato di Serie B

Pescara-Perugia 1-1 (ieri), Crotone-Cremonese 0-0, Lecce-Carpi 4-1, Salernitana-Cittadella 4-2, Venezia-Foggia 1-0, Padova-Cosenza 0-0, Spezia-Ascoli 3-2, Benevento-Palermo 1-2, Livorno-Brescia (lunedì alle 21.00)

Classifica del campionato di Serie B dopo la 33a giornata

Brescia 57, Lecce 57, Palermo 56, Benevento 50, Pescara 49, Verona 48, Spezia 46, Cittadella 45, Perugia 45, Ascoli, Cremonese, Cosenza 39, Salernitana 38, Crotone 34, Venezia 33, Foggia 30, Livorno 30, Carpi, Padova 25 (Foggia penalizzato di 6 punti).