Il Palermo risponde al Pescara e lo fa alla grande. I rosanero in rimonta hanno vinto per 3-1 in casa del Padova, che era passato in vantaggio con fantastico gol di Federico Bonazzoli. La squadra di Stellone continua la sua splendida marcia. Il Lecce non va oltre il pari contro il Perugia. Poker dello Spezia al Cosenza.

Padova-Palermo 1-3

I rosanero hanno vinto all’Euganeo, il Palermo inizia bene e segna dopo un quarto d’oro, ma l’arbitro annulla. Il Padova un po’ a sorpresa trova l’1-0 con una magia di Bonazzoli che in acrobazia segna un gol favoloso. Il Palermo segna ancora, ma è ancora fuorigioco. Il pari, meritato i siciliani lo trovano al 42’, lo realizza Trajkowski. Nel secondo tempo c’è solo il Palermo che raddoppia con Rajkovic e poi triplica con Netorovski che batte Perisan, un giovane portiere di proprietà dell’Udinese molto promettente.

Vincono Venezia e Spezia

Di misura si impone il Venezia che con un gol di Citro piega l’Ascoli e lo aggancia in classifica. Con Zenga in panchina i lagunari sono passati dalla zona playout a quella playoff. Senza gol Lecce-Perugia, nella sfida tra ex compagni di squadra, ai tempi della Lazio, Liverani e Nesta. Lo Spezia invece ha passeggiato con il Cosenza, battuto per 4-0. Domani in campo il Verona, Grosso è in bilico. Il Monday Night è Salernitana-Brescia.

I risultati e il programma della 15a giornata di Serie B

Pescara-Carpi 2-0 (ve); Padova-Palemro 1-3; Lecce-Perugia 0-0; Spezia-Cosenza 4-0; Venezia-Ascoli 1-0; Livorno-Foggia domenica ore 15; Cremonese-Cittadella domenica ore 15; Benevento-Verona domenica ore 21; Salernitana-Brescia lunedì ore 21. Riposa il Crotone.

La Classifica di Serie B

Palermo 29; Pescara, Lecce 26; Cittadella 23; Brescia, Benevento, Perugia 21;Salernitana, Spezia 20; Ascoli, Verona, Venezia 19; Cremonese 18; Cosenza 14 Crotone 12; Padova 11; Carpi 10; Foggia 9; Livorno 6.