Tre vittorie e un pareggio nelle quattro partite del sabato pomeriggio dell'undicesima giornata di Serie A. Vittorie pesantissime per Pescara e Perugia, che si affacciano nei piani alti della classifica. E tre punti fondamentali anche per il Livorno, che in rimonta ha sconfitto la Juve Stabia. Domenica sera c'è il big match tra il Benevento e l'Empoli.

Vittorie convincenti di Perugia e Pescara

Il Perugia ottiene uno splendido successo a Crotone. Gli umbri segnano nel primo tempo con Iemmello e nella ripresa con Melchiorri e Di Chiara. Inutile la doppietta di Mustacchio, secondo ko di fila per i calabresi. Il Perugia sale al secondo posto. Un'altra vittoria rotonda casalinga per il Pescara di Zauri, che vince 3-0 con il Pisa. Reti di Borrelli, Galano e Machin.

Salernitana: 2-1 all'Entella, aggancia Crotone e Chievo

La Salernitana batte l'Entella 2-1 e aggancia Crotone e Chievo in terza posizione. La partita si decide nel finale con l'intervento di Micai che salva il risultato e lascia nelle mani dei granata tre punti importanti. La rete del vantaggio della squadra di Ventura giunge all'80°, grazie a un perfetto calcio di punizione di Maistro. Il raddoppio arriva dopo 3 minuti con Jallow che dal limite supera il portiere Contini. La partita si riapre al 44° con Poli che devia di testa un corner dalla destra di Schenetti. Nel finale, provvidenziale Micai su Nizzetto.

Vince il Livorno, pareggia l'Ascoli

Succede tutto nella ripresa all'Ardenza dove un'autorete del portiere Zima regala il vantaggio alla Juve Stabia. Il Livorno trova la forza per rimontare con i gol di Agazzi e Marras. Gli amaranto agganciano in classifica gli stabiesi. Termina invece 1-1 la partita tra il sorprendente Ascoli e il Venezia, che fuori casa si conferma squadra difficilissima da affrontare. Reti di Da Cruz su rigore per i bianconeri e Zigoni all'87' per i lagunari che restano lontani dalla zona playoff ma agganciano Frosinone e Pisa.

Ninkovic non calcia il rigore e chiede il cambio in Ascoli-Venezia

Nella partita Ascoli-Venezia è successo qualcosa d'incredibile. Ninkovic, rigorista ufficiale, quando l'arbitro assegna un rigore all'Ascoli discute con Da Cruz che alla fine si prende il pallone e calcia. Il giocatore balcanico se la prende tantissimo e chiede all'allenatore di essere sostituito. Il tecnico Zanetti lo accontenta e Ninkovic lascia il campo.

I risultati dell'11a giornata

Spezia-Chievo 0-0 (ve); Livorno-Juve Stabia 2-1, Ascoli-Venezia 1-1, Crotone-Perugia 2-3, Pescara-Pisa 3-0, Salernitana-Entella 2-1; Cittadella-Frosinone domenica ore 15; Pordenone-Trapani domenica ore 15; Benevento-Empoli domenica ore 21; Cosenza-Cremonese lunedì.

Classifica

Benevento 21*; Perugia 19; Crotone, Chievo, Salernitana 18; Ascoli, Empoli* 17; Pescara, Cittadella 16; Pordenone, Entella 15; Pisa, Venezia, Frosinone* 13; Spezia, Cremonese 12; Livorno, Juve Stabia 10; Cosenza* 8; Trapani 6.