Chi è il giocatore che meglio riesce nell'uno contro uno in Serie A? Dopo una prima parte di campionato in cui si sono giocate 9 partite (Milan e Genoa a parte) si possono fare alcune considerazioni e statistiche al riguardo. Una speciale classifica del dribbling, il pane di chi ama il calcio spettacolo. Ma al contrario di quanto si potrebbe penare non ci sono i fuoriclasse ai primi posti, bensì giocatori di ‘sostanza' che con la palla tra i piedi sembrano non avere avversari.

Nessun Cristiano Ronaldo o Dybala, nemmeno Icardi, Higuain, Suso o Perisic. Anche Pastore o Luis Alberto non figurano nei primi posti. Il podio del dribbling vanta un tris di nomi che possono considerarsi tre sorprese e anche se e quando si allarga la forbice scendendo di qualche gradino non ci sono i classici ‘fenomeni', bensì tanti giocatori di sostanza.

Un podio tutto inedito. In questa speciale analisi (attraverso i dati Opta) si può capire quanto siano importanti per le dinamiche del gioco non solo i fuoriclasse, bensì quei compagni che permettono la superiorità numerica, forniscono lo spazio per l'inserimento, riescono a non perdere il pallone nei momenti che contano. Come Roberto Soriano del Torino di Walter Novellino. E' lui, infatti, il re del dribbling della Serie A.

Soriano il re delle finte. Il giocatore granata fino ad oggi può vantare una media che ha messo in fila tutti gli altri: 8 dribbling fatti, 8 andati a buon fine. Una percentuale perfetta, del 100% che gli ha garantito il primo posto. In un podio in cui ha ben figurato anche una delle sorprese di questa prima parte di stagione, Darwin Machis, dell'Udinese, medaglia d'argento con un buon 72%. terzo e medaglia di bronzo, un centrocampista che si sta godendo un momento d'oro abbracciando anche la nazionale: il cagliaritano Nicolo' Barella che vanta un 61% di successi nei dribbling.

I big lontani dal podio. Ai piedi del posio ecco l'inerista Matteo Politano (8 dribbling vincenti su 14 tentativi) di un passo davanti a Giaccherini che con la maglia del Chievo vanta 8 finte riuscite su 15 tentativi. E i big? Milinkovic Savic della Lazio è solo sesto, addirittura 15° Cristiano Ronaldo, addirittura 20° Paulo Dybala davanti a Suso, 21°.

La TOP5 del dribbling

Roberto Soriano (Torino – 100%)
Darwin Machis (Udinese – 72%)
Nicolo' Barella (Cagliari – 61% vincenti)
Matteo Politano (Inter – 8 vincenti su 14)
Emanuele Giaccherini (Chievo – 8 su 15)