Sono ben tre i giocatori più ammoniti della Serie A ad occupare il primo posto in questa speciale classifica. Fra questi, oltre ai due difensori, Romero e Bani, c’è anche Bennacer. Il centrocampista del Milan, che sta contribuendo alla rinascita del Diavolo dopo l’arrivo di Ibra, si sta dando parecchio da fare, eccedendo però a livello di cartellini. Sul podio, alla terza posizione, c’è anche Castrovilli, che oltre ad essere uno dei più fallosi del campionato, è anche uno dei più ammoniti. Da sottolineare anche i tre che al momento occupano la prima posizione in quanto risultano essere i più espulsi della stagione.

Romero, Bennacer e Bani al primo posto

Doveva essere uno dei rinforzi di Sarri alla Juventus, ma questa estate la società bianconera ha poi deciso di mandarlo nuovamente al Genoa in prestito. E’ Cristian Romero, che sta però giocando un campionato difficoltoso con i rossoblù, oggi ultimi in classifica. C’è anche lui al primo posto in classifica con ben 9 gialli estratti dagli arbitri. A fargli compagnia anche Mattia Bani, lanciatissimo da Mihajlovic in difesa, è balzato anche lui in prima posizione dopo i due gialli (e la conseguente espulsione) rimediati nell’ultima gara contro il Verona. A concludere questo terzetto in vetta alla classifica, anche Bennacer che si deve dare molto da fare in questo momento per ovviare ai contropiede avversari per poi dare il via alle azioni offensive verso Ibra. Per lui però, i gialli cominciano ad essere tanti in una zona nevralgica del campo.

La top 10 competa dei più ammoniti fino a questo momento (Whoscored)
in foto: La top 10 competa dei più ammoniti fino a questo momento (Whoscored)

Un terzetto niente male al secondo posto: c’è anche Pellegrini

Un altro terzetto anche in seconda posizione. Già, perché con ben 8 cartellini gialli, troviamo anche Luca Pellegrini. Il terzino del Cagliari sta giocando una stagione molto positiva, ma spesso si lascia prendere dall’irruenza quando saltato dall’avversario, incappando in falli che inevitabilmente bloccano azioni pericolose, dunque la sanzione l’ammonizione. Con lui, a fargli compagnia con lo stesso punteggio, anche Hernani del Parma, al pari di De Roon. Entrambi operano in una zona del campo in cui hanno molto da faticare, ma se solo riuscissero ad evitare qualche giallo, sarebbe cosa buona e giusta.

Ben quattro nelle prime tre posizioni, compreso Castrovilli

Il podio si sta affollando sempre di più e infatti al terzo posto di questa speciale classifica, ci sono ben tre giocatori che in questo momento si stanno distinguendo per i tanti cartellini gialli. Con ben 7 ammonizioni, a comandare su tutti è Gaetano Castrovilli, che oltre ad essere entrato nella top 5 dei giocatori più fallosi, è anche uno di quelli che si sta facendo ammonire più spesso. Inevitabile tutto questo, così come il compagno di squadra Pulgar. Un dato che evidentemente mostra una certa difficoltà della Fiorentina lì nel mezzo ad arginare gli avversari. Con loro anche un ‘giustificato’ Cistana che sta trovando tante difficoltà in questo Brescia per via dei troppi attacchi subiti dagli avversari ad una squadra che sta facendo fatica a difendere. I gialli sono quasi automatici quando se lì per giocarti la classifica. A concludere il quartetto c’è Gary Medel, una sorta di abitudinario di questo tipo di graduatoria che però ha almeno il merito di non stare in testa. Ma per il ‘pitbull del Bologna’ i gialli di sicuro non si fermeranno qui. Lo conosciamo bene..

Sono tre i più espulsi della Serie A: spicca il nome di Calabria

Tanti ammoniti dunque, ma anche diversi esclusi. Già, perché abbiamo anche voluto evidenziare i calciatori finora più espulsi in Serie A. Al momento in testa alla classifica ci sono ben tre calciatori: Davide Calabria, Bremer e Dawidowicz. Tutti e tre con ben 2 rossi rimediati in stagione fino a questo momento. Per Calabria, probabilmente, questo tipo di situazione, ha fatto molto riflettere Pioli, che dopo aver recuperato al meglio Conti, l’ha messo da parte preferendogli ormai solo l’ex Atalanta nel ruolo di terzino destro al Milan. Non si può dire lo stesso di Bremer che comunque sta giocando molto ma spesso si fa saltare dall’uomo e non riesce a fermarsi prendendosi a volte cartellini anche evitabili. Per Dawidowicz invece è una sorta di record dato che non è neanche un titolare fisso del Verona, ma è stato comunque capace di beccarsi ben 2 espulsioni.

I più esclusi fino a questo momento (Whoscored)
in foto: I più esclusi fino a questo momento (Whoscored)