Il campionato di Serie A sta conoscendo nuove leve del centrocampo. Giocatori che da insospettabili sono diventati fondamentali nelle gerarchie dei vari allenatori e sono indispensabili nella vittoria dei contrasti. Già, perché proprio in questa categoria abbiamo voluto vederci chiaro evidenziando i calciatori che si sono maggiormente distinti per averne vinti di più. Al primo posto c’è una vera sorpresa come Dimitri Bisoli che nonostante il Brescia all’ultimo posto dopo anche la tremenda sconfitta nel derby contro l’Atalanta di sabato, riesce a mantenere la vetta in attesa di coloro i quali ad oggi si trovano alle sue spalle. Vediamo dunque questa insolita top 5 analizzata punto per punto.

Bisoli guida la top 5 nonostante il Brescia ultimo. Bene anche Pulgar

Brescia-Atalanta 0-3, l’ennesima sconfitta per i ragazzi di Grosso e per Mario Balotelli, sempre più al centro di questioni strane che non stanno facendo bene alla squadra che ora naviga all’ultimo posto in classifica. Unica consolazione, il primato di Dimitri Bisoli come giocatore di Serie A ad aver vinto il maggior numero di contrasti, ben 38 in 13 gare per il figlio d’arte che si è distinto soprattutto per aver avuto un inizio di stagione importante prima di spronare insieme alle Rondinelle in questo intricato girone d’andata. Chi invece sta vivendo un momento importante è sicuramente Erick Pulgar che è diventato un punto di riferimento della Fiorentina di Montella e che si trova proprio alle spalle di Bisoli per contrasti vinti con 37 interventi riusciti, non male davvero.

Al terzo posto il mastino dell’Inter: Brozovic. Con lui anche Baselli

Detto delle prime due posizioni, sul gradino più basso del podio di questa insolita classifica, troviamo uno che sicuramente il piede non lo tira mai indietro nei contrasti: Marcelo Brozovic. Idolo dei social, faro del centrocampo della nuova Inter di Conte, il croato si sta tendendo protagonista, oltre che con splendide prestazioni, anche con un numero di contrasti vinti pari a 36, la gara di oggi pomeriggio contro la Spal potrebbe fargli incrementare maggiormente questo dato e spedirlo magari proprio al primo posto per scardinare Bisoli dal primato attuale. Con ‘Epic Brozo’ c’è anche Daniele Baselli, sicuramente felice per la vittoria ottenuta dal suo Torino ieri sul campo del Genoa e appaiato proprio con Brozovic con ben 36 contrasti vinti. Un giocatore pulito che spesso però non è continuo, aspetto che l’ha sempre un pò limitato in carriera.

Allan chiude al quinto posto

A chiudere questa top 5 dei giocatori di Serie A che ad oggi hanno vinto il maggior numero di contrasti, c’è Allan. Con il Napoli in piena crisi di risultati e con una frattura netta fra squadra e società che si sono susseguiti nel post Salisburgo (gara d’andata), gli azzurri possono andare comunque fieri del buon risultato raggiunto dal centrocampista brasiliano che al momento si trova fermo a quota 34 contrasti vinti. Certo, anche lui potrebbe incrementare questo dato nella gara che i partenopei giocheranno al ‘San Paolo’ contro il Bologna. Una gara importante sia per il morale che per lo spirito di un gruppo che sembra essersi arreso e che avrebbe bisogno di vedere in campo 11 mastini come Allan.