La pausa per le gare delle nazionali è l'occasione per i primi bilanci dei tornei nazionali. Dopo le statistiche sulle migliori difese dei campionati professionisti e sui calciatori più impiegati della Serie A, ecco il dato sui portieri che hanno effettuato il maggior numero di parate nelle prime sette giornate del massimo campionato italiano. In base ai dati Opta ci sono alcune sorprese e grazie a queste statistiche raccolte è possibile stabilire la percentuale di interventi dei numeri 1 della Serie A.

Top 10: Gabriel, Berisha e Sepe davanti a tutti

Con 38 parate Gabriel è il portiere che ha effettuati più interventi nelle prime sette giornate di Serie A. Il brasiliano del Lecce ha una percentuale di interventi abbastanza alta (71,15%) e precede Etrit  Berisha della Spal con 33 parate. Il portiere albanese, alla prima stagione a Ferrara, ha una percentuale di parate del 71,11%. Terzo gradino del podio per Luigi Sepe del Parma con 32 parate. Si tratta dello stesso numero di interventi di Salvatore Sirigu del Torino, ma il numero 1 gialloblù ha un livello di incidenza superiore (76,19%) rispetto a quello granata (75,61%).

Ai piedi del podio ci sono i portieri delle genovesi: al quinto posto c'è Emil Audero della Sampdoria con 28 parate. Stesso numero di interventi per Ionut Radu del Genoa, che si sta mettendo in mostra in maniera positiva. Chiudono la top 10 Thomas Strakosha della Lazio con 25 parate (80,65%), Robin Olsen del Cagliari 24 parate (80%), Jesse Joronen del Brescia con 24 parate (71,88%) e Juan Musso dell'Udinese con 20 parate (76,92%).

Consigli, Silvestri e Skorupski con i portieri delle big

Nella seconda parte di questa speciale graduatoria troviamo la maggior parte dei portieri delle big più qualche sorpresa. All'undicesimo posto c'è Pau Lopez della Roma con 20 parate e una percentuale di parate del 66,67% e alle sue spalle ci sono Andrea Consigli, Gigio Donnarumma e Bartlomjei Dragowski con 18 parate. Il portiere del Sassuolo resta uno specialista nei calci di rigore nelle ultime stagioni, anche in questo campionato ne ha già bloccato uno (contro il Parma);  il numero uno del Milan ha una percentuale di interventi migliore rispetto agli altri due (69,23%) mentre il portiere della Fiorentina è stato più volte protagonista in stagione (64,29%).

In quindicesima posizione c'è Samir Handanovic dell'Inter con 17 parate e una percentuale di 80,95% di parate che lo rende il migliore in questa classifica. Alle spalle dello sloveno ci sono Marco Silvestri dell'Hellas Verona con 16 parate e una buona percentuale di parate anche per il portiere gialloblù (76,19%), che guida la migliore difesa del campionato fin qui. Chiudono la graduatoria Wojciech Szczesny, Alex Meret, Lukasz Skorupski e Pierluigi Gollini. Sono 15 le parate per il portiere bianconero, con una percentuale del 75% di interventi; mentre al terzultimo posto c'è il giovane portiere del Napoli, con il 61,9 % dei tiri ricevuti. Il polacco del Bologna ha effettuato il 57,14% di interventi (12 parate) e il portiere dell'Atalanta ha parato il 50% dei tiri indirizzati verso la sua porta.