Il Bologna pareggiando all’Olimpico per 3-3 con la Lazio ha conquistato la salvezza matematicamente. Una splendida cavalcata quella dei rossoblu che hanno cambiato pelle quando è arrivato Sinisa Mihajlovic, uno dei tanti allenatori che è in corsa per la panchina della Juventus. Il Bologna non ha più la necessità di giocare nello stesso giorno e allo stesso orario delle squadre, Fiorentina, Empoli e Genoa, che lottano per non retrocedere, e per questo la partita con il Napoli cambia orario.

Bologna-Napoli cambia orario

Quando si giocherà Bologna-Napoli? La Lega di Serie A rendendo noto nella giornata di lunedì il programma dell’ultima giornata di campionato aveva messo una postilla accanto a Bologna-Napoli, che si sarebbe giocata sabato 25 maggio, con calcio d’inizio alle ore 20.30, se la squadra di Mihajlovic avrebbe ottenuto la salvezza dopo il Monday Night con la Lazio. Il punto che serviva i rossoblu lo hanno ottenuto e così è diventato ufficiale il giorno in cui verrà disputata la partita tra il Bologna di Mihajlovic e il Napoli di Ancelotti. Entrambe le squadre non si giocano nulla di concreto. Anche se Mihajlovic vorrebbe il 10° posto, gli serve vincere, mentre Ancelotti vuole raggiugnere gli 80 punti, per centrare l’obiettivo gli basta un pareggio.

Il programma dell’ultima giornata di Serie A

Quindi la contemporaneità ci sarà solo per le squadre che si giocano un posto in Champions e in Europa League (Atalanta, Milan, Inter, Roma) e la salvezza (Fiorentina, Genoa, che si affrontano, e l’Empoli).

Sabato 25 maggio ore 18: Frosinone – Chievo; Sabato ore 20.30: Bologna-Napoli; Domenica 26 maggio ore 15: Torino – Lazio; Domenica ore 18: Sampdoria – Juventus; Domenica 20.30: Atalanta – Sassuolo; Cagliari – Udinese; Fiorentina – Genoa; Inter – Empoli; Roma – Parma; Spal – Milan.