La 15a giornata di Serie A inizia di venerdì. E si parte con una sfida d'alta classifica tra l'Inter (capolista) e la Roma (quarta). Conte non dispone di tre centrocampisti e sarà costretto a cambiare. Borja Valero può tornare dall'inizio, ma è più probabile immaginare Candreva interno. Nella Roma Perotti sostituirà l'infortunato Kluivert. Dzeko non è al meglio, ma giocherà. Sabato si parte con Atalanta-Verona. Probabile turnover per Gasperini che potrebbe rilanciare Freuler e dare una chance all'ucraino Malinovskyi, ancora senza gol. Qualche titolare rifiaterà in vista del match di Champions con lo Shakhtar. L'Udinese si presenterà con il 3-5-2 contro il Napoli che non vince da un mese e mezzo. Ancelotti non avrà molto probabilmente nemmeno Koulibaly, che ha accusato un problema alla spalla. Davanti ancora capitan Insigne e Lozano.

Il club di sabato è Lazio-Juventus. Bianconeri senza Ramsey e Khedira e con scelte quasi obbligate a metà campo. Immobile, super capocannoniere, alla prova del nove contro i campioni d'Italia. Domenica pomeriggio gioca il sorprendente Cagliari, che scenderà in campo in casa del Sassuolo. Maran si affiderà come sempre a Nainggolan, Joao Pedro e Simeone. Sempre alle 15 si giocherà Spal-Brescia, sfida chiave per la salvezza. Corini è di nuovo in panchina e Balotelli giocherà dal primo minuto. Mentre il posticipo è Bologna-Milan. Skov Olsen dovrebbe giocare dal primo minuto. Pioli dovrebbe escludere Piatek, al suo posto Leao.

INTER-ROMA, venerdì ore 20:45

  • INTER (3-5-2): Handanovic;  D'Ambrosio, de Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Borja Valero, Biraghi; Lautaro Martinez, Lukaku
  • ROMA (4-2-3-1): Paul Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Perotti; Dzeko

ATALANTA-VERONA, sabato ore 15

  • ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Pasalic, Freuler, Castagne; Malinovskyi; Ilicic, Gomez.
  • HELLAS VERONA (3-4-1-2): Silvestri; Rrahmani, Dawidowicz, Bocchetti; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre, Di Carmine.

UDINESE-NAPOLI, sabato ore 18 

  • UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Ekong, Nuytinck; Stryger, Fofana, Mandragora, De Paul, Samir; Okaka, Nestorovski.
  • NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Fabian Ruiz, Zielinski, Elmas; Insigne, Lozano.
Lozano e Insigne in attacco, fuori Mertens.
in foto: Lozano e Insigne in attacco, fuori Mertens.

LAZIO-JUVENTUS, sabato ore 20:45

  • LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.
  • JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bentancur; Dybala, Ronaldo.

LECCE-GENOA, domenica ore 12:30 

  • LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Dell’Orco, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Shakov, La Mantia, Farias.
  • GENOA (4-3-3): I.Radu; Ghiglione, Biraschi, Romero, Criscito; Cassata, Schone, Sturaro; Pandev, Pinamonti, Agudelo.

SASSUOLO-CAGLIARI, domenica ore 15

  • SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Djuricic, H.Traore, Boga; Caputo.
  • CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael; Faragò, Klavan, Pisacane, Lu.Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Joao Pedro, Nainggolan; Simeone.
Nainggolan ha segnato nelle ultime tre partite di campionato.
in foto: Nainggolan ha segnato nelle ultime tre partite di campionato.

SPAL-BRESCIA, domenica ore 15

  • SPAL (3-5-2): E.Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Cionek, Valoti, Missiroli, Kurtic, Reca; Petagna, Floccari.
  • BRESCIA (4-3-1–2): Alfonso; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Romulo; Spalek; Torregrossa, Balotelli.

TORINO-FIORENTINA, domenica ore 15

  • TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli, Rincon, Lukic, Ansaldi; Verdi; Berenguer.
  • FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic.

SAMPDORIA-PARMA, domenica ore 18

  • SAMPDORIA (4-3–1-2): Audero; Thorsby, A. Ferrari, Colley, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Gabbiadini. 
  • PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, B.Alves, Gagliolo; Kucka, Brugman, Hernani; Sprocati, Kulusevski, Gervinho.

BOLOGNA-MILAN, domenica ore 20:45

  • BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Schouten, Poli; Skov Olsen, Dzemaili, Sansone; Palacio.
  • MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Bennacer, Bonaventura; Suso, Leao, Calhanoglu.