La notizia è che Fabio Quagliarella a 36 anni è sul podio della Scarpa d'Oro 2019, alle spalle di Lionel Messi e Kylian Mbappé. Chi l'avrebbe mai detto? Difficile che l'attaccante della Sampdoria possa soffiare lo scettro alla Pulce oppure scalzare dalla seconda posizione il talento francese ma essere lassù, davanti anche a Cristiano Ronaldo, Aguero, Lewandowski, Suarez e Cavani è una bellissima soddisfazione. La punta di Castellammare di Stabia (Napoli) sta vivendo una seconda giovinezza, perfino il commissario tecnico della Nazionale – Roberto Mancini – ne ha riconosciuti i meriti convocandolo in Azzurro per le prima gare di qualificazione a Euro 2020. Meglio lui di Belotti e Balotelli che, pur essendo più giovani, non reggono il confronto.

  • Altra curiosità. Nelle prime dieci posizioni c'è una buona rappresentanza della Serie A: detto di Quagliarella e di CR7, ci sono anche Piatek del Milan e Zapata dell'Atalanta a figurare nella speciale classifica continentale dei cannonieri.

La classifica provvisoria della Scarpa d'Oro 2019

Come viene attribuito il punteggio? E' determinato da numero dei gol segnati nei rispettivi campionati e moltiplicati per un coefficiente che varia a seconda del livello di competitività.

1) 58 – Lionel Messi (Barcellona – 29 gol x 2.0)
2) 50 – Kylian Mbappé (Paris Saint-Germain – 25 gol x 2.0)
3) 42 – Fabio Quagliarella (Sampdoria – 21 gol x 2.0)
4) 38 – Cristiano Ronaldo (Juventus – 19 gol x 2.0)
5) 38 – Krzysztof Piątek (Milan – 19 gol x 2.0)
6) 36 – Sergio Agüero (Manchester City – 18 gol x 2.0)
7) 36 – Robert Skov (København – 24 gol x 1.5)
8) 36 – Robert Lewandowski (Bayern Monaco – 18 gol x 2.0)
9) 36 – Luis Suárez (Barcellona – 18 gol x 2.0)
10) 34.5: Mbaye Diagne (Kasımpaşa – 23 gol x 1.5)
11) 34: Edinson Cavani (Paris Saint-Germain – 17 gol x 2.0)
12) 34: Duván Zapata (Atalanta – 17 gol x 2.0)
13) 34: Mohamed Salah (Liverpool – 17 gol x 2.0)
14) 34: Pierre-Emerick Aubameyang (Arsenal – 17 gol x 2.0)
15) 34: Harry Kane (Tottenham – 17 gol x 2.0)
16) 34: Sadio Manè (Liverpool – 17 gol x 2.0)
17) 34: Nicolas Pépé (Lille, – 17 gol x 2.0)
18) 32: Wissam Ben Yedder (Siviglia – 16 gol x 2.0)
19) 32: Cristhian Stuani (Girona – 16 gol x 2.0)
20) 31.5: Luuk de Jong (Ajax – 21 gol x 1.5)