Riccardo Saponara nelle prossime ore diventerà un calciatore del Lecce. La notizia è stata riportata da Sky Sport. Il fantasista, che è attualmente un calciatore Genoa ma di proprietà della Fiorentina, dovrebbe trasferirsi in Puglia con la formula del prestito secco. Il trequartista di Forlì lascerà il club ligure con il benestare della Viola e andrà a rinforzare la rosa dei salentini. Il giocatore classe 1991 dovrà aumentare il tasso tecnico della squadra di Fabio Liverani, che occupa attualmente il diciassettesimo posto in classifica con un punto di vantaggio sulla zona retrocessione, nella quale si trovano al momento invischiate Spal, Brescia e Genoa.

Saponara partirà stasera in auto alla volta del Salento e, salvo imprevisti in città, domani mattin arriverà la firma in via Costadura. Subito dopo il calciatore incontrerà mister Liverani e poi sosterrà il primo allenamento in giallorosso.

Acquah vicino al Lecce, piacciono Ionita e Djidji

Il club salentino sta lavorando molto sul mercato e potrebbe portare a termine altre operazioni nei prossimi giorni. Sembra essere vicina la chiusura della trattativa con il ghanese Afriyie Acquah, attualmente al Yeni Malatyaspor: dopo aver raggiunto l'accordo col calciatore vicina anche l'intesa con la società turca che, negli ultimi giorni ha più volte cambiato le carte in tavola. Diego Farias è un obiettivo di molte squadra di Serie A ma viene considerato incedibile dalla società giallorossa. Si riaccendono i fari su Artur Ionita del Cagliari, obiettivo mai abbandonato completamente dalla società, e su Mehdi Bourabia del Sassuolo. La trattativa con il club sardo era stata intavolata sulla base di uno scambio con Marco Mancosu ma, al momento, non sembrano esserci novità.

Per quanto riguarda la difesa,  l’obiettivo numero uno resta il centrale del Torino Koffi Djidji ma nelle ultime ore si è insinuato un altro importante nome, ovvero quello Mert Çetin della Roma, sul quale c'è anche l'interesse del Galatasaray.