Giovedì 12 dicembre la Roma affronta il Wolfsberger nell'ultima partita della fase a gironi dell'Europa League. I giallorossi non hanno ottenuto la matematica qualificazione, ma hanno la possibilità di chiudere i giochi all'Olimpico. In teoria anche con una sconfitta Dzeko e compagni potrebbero passare ai sedicesimi di finale.

Quando si gioca Roma-Wolfsberger

La partita tra i giallorossi e gli austriaci è in programma giovedì 12 dicembre, calcio d'inizio previsto per le ore 21. Roma-Wolfsberger è una delle ultime due partite del Gruppo J dell'Europa League, l'altra la disputeranno il Borussia Moenchengladbach e l'Istanbul Basaksehir.

Dove vedere in tv e in streaming Roma-Wolfsberger

La sfida dell'Olimpico sarà trasmessa in diretta e in esclusiva da Sky sui canali 201 (Sky Sport Uno) e 252 (Sky Sport). L'incontro non sarà visibile invece in chiaro, ma gli abbonati avranno la possibilità di seguire l'incontro in streaming su Sky Go. Roma-Wolfsberger sarà disponibile su Now Tv.

La Roma si qualifica se…

Borussia e Roma hanno 8 punti, Istanbul Basaksehir 7, chiude il Wolfsberger già eliminato con 4 punti. La Roma si qualifica se vince o pareggia, ma anche se perde con gli austriaci, ma ciò accadrebbe solo se il Borussia vincerà in casa con i turchi.

Le probabili formazioni di Roma-Wolfsberger

Deve sempre fare i conti con gli infortuni Fonseca che non disporrà di Santon, Smalling, Zappacosta e Cristante. Hanno recuperato Pastore, Kluivert e Pau Lopez, ma nessuno di loro verrà rischiato. Fuori anche Pellegrini, non al meglio. In porta toccherà a Mirante, titolari anche Mancini e Diawara, squalificati in campionato. Florenzi torna titolare.

  • Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Mancini, Spinazzola; Diawara, Veretout; Under, Zaniolo, Perotti; Dzeko.
  • Wolfsberger (4-2-3-1): Kofler; Novak, Sollbauer, Gollner, Schmitz; Schmid, Leitgeb; Ritzmaier, Liendl, Niangbo; Weissman.