"Mi piacerebbe cercare dei giovani in Italia e all'estero e farli crescere". A poche settimane dalle sue ultime dichiarazioni, Francesco Totti ha dato il via ufficiale alla sua nuova carriera: quella di talent scout e manager al servizio del calcio. L'ex capitano della Roma lo ha fatto attraverso un video pubblicato sul suo profilo Twitter: "Inizia una nuova avventura. Con orgoglio vi annuncio che ho fondato due società di consulenza e assistenza per club e calciatori che hanno sede a Roma: la CT10 e IT Scouting".

Una notizia che era stata anticipata proprio dall'ex giallorosso, in una recente intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport': "Vorrei scovare dei ragazzi, anche se trovarli al giorno d’oggi, che ragionano, non è facile. Oggi si pensa più al guadagno che alla propria squadra del cuore, c’è più marketing. Procuratore sportivo? È una parola vecchia. Preferisco dire scouting. Perlustro, vedo, riesco a trovare qualche giovane promettente. Io mi metto sempre in gioco, mi piace conoscere quello che c’è al di là. Il futuro sicuramente riserva cose positive: voglio vedere cosa riserva a me".

Dalla televisione al padel: gli altri progetti di Francesco Totti

In attesa di vederlo sul piccolo schermo insieme ad altri sette celebri fuggitivi nell'edizione italiana di Celebrity Hunted, in onda su Amazon Prime Video il prossimo 13 marzo, e a qualche settimana dall'inizio delle riprese della serie Tv a lui dedicata (che verrà successivamente trasmessa da Sky), l'ex bandiera giallorossa ha dunque tolto il velo dal suo nuovo progetto ed è pronto a dedicare testa e cuore a questa nuova attività.

Tra i sogni nel cassetto personale del ‘Pupone', ci sarebbe inoltre anche la realizzazione di un centro sportivo nella Capitale dove poter costruire anche dei campi di padel: l'altra grande passione, dopo il pallone e il calcio a otto, di Francesco Totti. Di questa idea l'ex calciatore ne ha già parlato con il sindaco Virginia Raggi, in un incontro informale che c'è stato qualche giorno fa a palazzo Senatorio nel quale si è discusso di autorizzazioni e fattibilità.