I tifosi della Roma dovranno aspettare ancora un po' per vedere in campo Chris Smalling, ovvero uno degli ultimi colpi di calciomercato dei giallorossi. Il difensore arrivato in prestito dal Manchester United sembra destinato a non scendere in campo nel prossimo match di Serie A contro il Sassuolo in programma domenica 15 settembre alle ore 18. Problema muscolare per il calciatore inglese che solo fino a poche ore fa era inserito nella lista dei papabili titolari, e invece dovrà rimandare la sua prima ufficiale nella formazione di Fonseca.

Roma, nelle ultime notizie l'infortunio di Smalling. Cosa si è fatto

Le ultime notizie sulle formazioni di Roma-Sassuolo non sono positive per i giallorossi. Fonseca alla vigilia della sfida di domenica perde uno dei suoi possibili titolari. Si è fermato infatti Chris Smalling, uno dei rinforzi arrivati nella finestra di trattative appena conclusa. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport il duttile calciatore ex Manchester United, ha rimediato un infortunio muscolare agli adduttori.

Problema muscolare non grave per Smalling che salta il Sassuolo

Niente di particolarmente grave, una sorta di affaticamento per il classe 1989 che gli impedirà comunque di fare il suo esordio in Serie A in Roma-Sassuolo. Prosegue dunque anche in questa stagione la piaga degli infortuni di natura muscolare in casa Roma. Nella scorsa annata sono stati più di 50 gli infortuni di questo tipo, e ora siamo già a quota 6. Una situazione che ha fatto suonare il campanello di allarme in quel di Trigoria, con il club capitolino che sta pensando ad una rizollatura del manto erboso dei campi d'allenamento

Le ultime notizie su Roma-Sassuolo, chi sostituirà Smalling

Il problema muscolare accusato da Smalling spinge Fonseca a scelte obbligate in vista di Roma-Sassuolo. Al fianco di Fazio in difesa davanti al portiere Pau Lopez ci sarà l'altro neoacquisto Mancini con Florenzi e Kolarov sulle corsie. A proposito di ultimi arrivati, dal 1′ in campo Veretout e Mkhitaryan che con Pellegrini e Zaniolo si muoverà alle spalle di Dzeko. Solito 4-3-3 per il Sassuolo di De Zerbi con Boga e Berardi ai fianchi di Ciccio Caputo

Le probabili formazioni di Roma-Sassuolo

Roma (4-2-3-1) Pau Lopez; Florenzi, Fazio, Mancini, Kolarov; Cristante, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko
Sassuolo (4-3-3) Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Peluso; Duncan, Obiang, Locatelli; Berardi, Caputo, Boga