Pau Lopez salterà Inter-Roma, l’anticipo della 15a giornata di Serie A. Il portiere spagnolo nell’ultimo allenamento ha riportato un problema muscolare e non sarà tra i pali a difendere la porta giallorossa: al suo posto giocherà al suo vice Mirante, portiere affidabile, ma reduce pure lui da un infortunio. Un problema al polpaccio gli ha impedito di essere convocato per le ultime tre partite dei giallorossi.

L'infortunio di Pau Lopez: il test pre-match

Nell’allenamento di rifinitura di giovedì mattina Pau Lopez si è fermato a causa di un problema muscolare ma Fonseca lo ha convocato lo stesso per la partita di questa sera, anche se ha portato con sé complessivamente quattro portieri: oltre a Mirante e al brasiliano Fuzato c'è anche il giovane Matteo Cardinali, classe 2001 e titolare della Primavera. A poche ore dal match Lopez ha effettuato un test per capirà se potrà giocare dal primo minuto. Il sostituito sarà Mirante, che ha disputato una sola partita in questa stagione.

Out anche Dzeko: Zaniolo prima punta

Non solo Pau Lopez, anche Edin Dzeko non partirà titolare nella partita di questa sera. Secondo quanto appreso negli ultimi minuti l'attaccante bosniaco non ci sarà, quantomeno dal primo minuto e nella migliore delle ipotesi contro l'Inter il numero 9 andrà in panchina.

La formazione della Roma a San Siro

Paulo Fonseca si ritrova così senza attaccanti di ruolo a disposizione per la gara di San Siro e visto che Edin Dzeko dovrebbe partire dalla panchina nel ruolo di punta verrà impiegato Nicolò Zaniolo con Perotti, Pellegrini e Mkhitaryan alle sue spalle. Sicura la presenza in squadra dell'ex Genoa nella formazione titolare. Assente l’infortunato Pastore, in panchina capitan Florenzi.

La probabile formazione della Roma: Mirante; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Pellegrini, Perotti, Mkhitaryan; Zaniolo.