In queste settimane la Roma è stata falcidiata dagli infortuni. Lorenzo Pellegrini si è fratturato il metatarso e tornerà a dicembre, si sono infortunati seriamente anche Diawara, menisco rotto e fuori almeno quaranta giorni, e Edin Dzeko, che si è rotto lo zigomo, salterà forse solo una partita. Dopo la sosta il tecnico Fonseca potrebbe avere nuovamente a disposizione ben tre giocatori: Under, Mkhitaryan e Perotti, che è fuori da agosto.

Perotti verso il recupero, contro la Sampdoria ci sarà

Il papà di Diego Perotti ha rilasciato un'intervista a ‘Trs', è ha detto che dopo la sosta l'argentino tornerà a disposizione del tecnico. Perotti senior ha dichiarato che il figlio si trova bene con il tecnico portoghese Fonseca e ha detto soprattutto che la lesione muscolare è stato un durissimo colpo per l'ex giocatore del Genoa che aveva disputato un bel pre-campionato e sembrava pronto a prendersi una maglia da titolare:

Sta bene, sta recuperando, dopo la sosta dovrebbe tornare a disposizione di mister Fonseca. L'ultima lesione è stata un brutto colpo, durissimo da mandare giù, ma dopo qualche giorno si è messo subito a lavorare. È stato un peccato perché si era allenato bene durante il precampionato, ci è rimasto male, ma come ogni giocatore vive per il calcio e cerca sempre di dare il massimo. A Diego, poi, piace tanto Fonseca, si trova molto bene con lui e con la Roma. Mio figlio resta un giocatore importante per questa squadra.

Under e Mkhitaryan

La Roma sarà chiamata a un tour de force, sette partite in ventuno giorni, ci sarà anche un turno infrasettimanale e i giallorossi avranno due match di Europa League con il Borussia Moenchengladbach. La sosta è arrivata nel momento giusto per Fonseca che dovrebbe ritrovare anche il turco Under, che si era infortunato muscolarmente durante la sosta di settembre (nel ritiro con la Turchia), e l'armeno Mkhitaryan, che si era procurato una distorsione al ginocchio nel match contro il Lecce. I tre centrocampisti offensivi saranno dei rinforzi importanti per Fonseca, che avrà la possibilità di fare turnover in attacco.