A poche ore dal triplice fischio finale di Juventus-Roma, partita che ha visto i bianconeri vincere e passare il turno in Coppa Italia, molti tifosi giallorossi se la sono presa addirittura con Francesco Totti. L'ex capitano e dirigente romanista è infatti finito nel mirino della protesta social, a causa di un suo like (partito forse per sbaglio) pubblicato come risposta ad un post di Buffon su Instagram.

Il portiere bianconero, grande amico di Totti, ha infatti voluto celebrare il successo in Coppa Italia pubblicando una foto di un suo intervento su tiro di Pellegrini: un'immagine corredata dalla didascalia: "Avanti tutta anche in Coppa Italia". A questa frase, secondo i suoi detrattori, Francesco Totti avrebbe infatti messo il ‘mi piace' che tante proteste ha scatenato nelle ultime ore nella Capitale.

I precedenti ‘social' dell'ex capitano della Roma

L'episodio relativo al post di Buffon è il terzo che coinvolge l'ex numero 10 della Roma. Nelle scorse settimane, Totti era finito su tutti i giornali anche per il suo presunto like al messaggio contro Alessandro Florenzi (smentito successivamente) e da quello di complimenti a Bobo Vieri: postato in occasione della festa dei 120 anni della Lazio, che l'ex attaccante biancoceleste aveva celebrato con un messaggio sul suo profilo Instagram.

"Prima il like al commento contro Florenzi, poi quello a Vieri negli auguri alla Lazio e adesso questo. Ma chi gestisce i social di Totti?" "Chi ha messo il like, Totti o un suo collaboratore?", si sono chiesti i tifosi giallorossi dopo la bufera che si è nuovamente abbattuta sulla testa della bandiera romanista. Tante domande lecite, alle quali potrebbe dare risposta lo stesso Totti, che in tempi non sospetti aveva dato l'incarico di seguire i suoi social ad un media manager.