Un gol annullato al 90′, polemiche accese, critiche all'arbitraggio e l'espulsione di Fonseca. Il finale di Roma-Cagliari è stato incandescente, con la Roma che si è sentita ‘scippata' di un successo che si era guadagnata con la rete del 2-1 siglata dall'attaccante a tempo scaduto. Così hanno sottolineato in società nel dopo partita, parlando di una decisione che ha costretto il club ad accettare solamente un pareggio contro il Cagliari. E così aveva già detto Ruggiero Rizzitelli ex bomber anche della Roma e oggi commentatore tv del cabale ufficiale giallorosso durante il match: lasciando polemicamente lo studio in diretta pochi secondi dopo la decisione di annullare la rete a Kalinic.

L'indignazione in diretta di Rizzitelli

Un gesto eclatante che ha subito fatto il giro del web e ha confermato il ‘rifiuto' da parte della società e del mondo giallorosso di accettare la decisione dell'arbitro Massa che ha annullato tutto per un presunto fallo su Pisacane proprio da parte di Kalinic per liberarsi al tiro battendo Olsen. Un episodio che ha mandato su tutte le furie Rizzitelli, in quel momento in diretta sul canale tematico giallorosso e che ha sbottato: "Me ne vado, non posso commentare questo episodio, mi denuncerebbero".

La rabbia feroce della società giallorossa

Un'uscita di scena clamorosa da parte di Rizzitelli che ha evidenziato la situazione ‘insostenibile': "Non me la sento di commentare, non è il caso. Vergogna!". Ma è l'ultimo episodio di un malcontento che serpeggia ferocemente nell'ambiente romanista. Il tecnico Fonseca (espulso a fine gara), il ds Petrachi e la società hanno parlato senza mezzi termini di ‘furti' e ‘schifo' nei confronti della Roma.

Co'sera successo in Roma-Cagliari

Kalinic dopo un contrasto con Pisacane batte Olsen da distanza ravvicinata ma l'arbitro Massa non indica il centrocampo e si avvicina al giocatore a terra in area di rigore. Dopo qualche minuto di confusione, l'arbitro Massa, in collegamento costante con i suoi collaboratori al Var, non convalida la rete considerando falloso il contatto Kalinic-Pisacane.