urbano cairo pagherà otto milioni di euro al comune di torino

Il mitico ‘Filadelfia’ molto presto potrebbe riprendere vita. Perché oggi è stato presentato a Torino il progetto preliminare relativo alla ricostruzione dello stadio che vide le gesta del ‘Grande Torino’, la più grande squadre italiana di sempre, che vinse cinque Scudetti consecutivi tra il ’45 e il ’49. Il nuovo Filadelfia avrà due campi da calcio. Uno verrà utilizzato dalla prima squadra del Torino, che nel suo vero stadio potrà disputare delle amichevoli, l’altro campo sarà utilizzato dalla squadra Primavera. Sugli spalti potranno sedersi al massimo quattromila persone. Il progetto, per il quale entro il 10 giugno saranno effettuate le verifiche di compatibilità urbanistica, prevede la conservazione dei monconi delle vecchie gradinate e della storica biglietteria. Il restyling del nuovo Filadelfia costerà 8 milioni di euro, la società di Cairo avrà la gestione dell’impianto.