Dopo la bella e rotonda vittoria in amichevole contro la Moldavia, per la nuova Italia Under 21 di Paolo Nicolato è tempo di fare sul serio. Gli azzurrini guidati dal ct che ha raccolto l'eredità di Gigi Di Biagio sono pronti all'esordio nelle qualificazioni ai prossimi Europei di categoria in programma tra Ungheria e Slovenia dal 13 al 30 giugno 2021. I nostri portacolori se la vedranno martedì 10 settembre contro il Lussemburgo, per provare a mette in cascina i primi 3 punti

Under 21, Italia-Lussemburgo, quando si gioca e a che ora

Prima partita ufficiale per la nuova Italia Under 21 di Paolo Nicolato. Dopo il 4-0 alla Moldavia, gli azzurrini sfideranno il Lussemburgo nella prima partita del gruppo 1 delle qualificazioni ai prossimi Europei 2021. Italia-Lussemburgo si giocherà martedì 10 settembre allo stadio Teofilo Patini di Castel di Sangro, con fischio d'inizio alle ore 18.30. Una sfida sulla carta alla portata della Nazionale che dovrà cercare di partire con il piede giusto nel cammino verso la competizione continentale, dopo il flop di pochi mesi fa davanti al pubblico di casa.

Dove vedere in tv e su quale canale sarà trasmessa Italia-Lussemburgo Under 21

C'è grande curiosità intorno alla nuova Under 21 di Paolo Nicolato. Italia-Lussemburgo sarà trasmessa in tv in chiaro sulla Rai, come accade sempre per tutte le partite delle nostre rappresentative. Diretta sul canale Rai2 (in HD sul 502) a partire dalle 18, con la possibilità di seguire anche il match di qualificazione a Euro 2021 in streaming grazie alla piattaforma Rai Play utilizzabile su computer, tablet e dispositivi portatili

Qualificazioni Euro 2021, il girone dell'Italia e la classifica

Se per l'Italia di Nicolato, il match rappresenta l'esordio nel gruppo 1 di qualificazione agli Europei Under 21 del 2021, altrettanto non si può dire per il Lussemburgo che ha già disputato due gare. I nostri avversari sono stati sconfitti con lo stesso risultato di 3-0, sia dall'Irlanda (capolista a punteggio pieno grazie anche alla vittoria di misura sull'Armenia) che dall'Islanda. A completare il raggruppamento la temibile Svezia che come gli azzurrini, non è ancora scesa in campo.

La probabile formazione dell'Italia contro il Lussemburgo

Per Italia-Lussemburgo, il ct Nicolato potrebbe optare per una formazione molto simile a quella vista nell'amichevole vinta con successo contro la Moldavia. Si va verso il 4-3-3 con ballottaggio in corsia Adjapong-Del Prato, e i gioiellini Zaniolo e Kean (reduci dall'esclusione dalla Nazionale maggiore) titolari. Un altro dubbio per il selezionatore è quello relativo al terzo componente del tridente offensivo con una maglia in ballo tra Sottil e Scamacca

  • Italia (4-3-3): Carnesecchi; Adjapong, Marchizza, Bastoni, Ranieri; Tonali, Locatelli, Zaniolo; Scamacca, Kean, Pinamonti