Tra giovedì 10 e martedì 15 ottobre si disputeranno le partite della settima e dell’ottava giornata delle Qualificazioni a Euro 2020. L’Italia quasi certamente otterrà la matematica qualificazione, potrebbe arrivare già dopo la sfida con la Grecia. Ma ci sono tante squadre, anche molto importanti, che invece vanno a caccia dei punti per l’Europeo.

Dove vedere in tv le partite di Euro 2020, date e orari

Le partite della nazionale italiana sono un’esclusiva Rai. Mediaset invece ha acquistato i diritti per le gare di Qualificazione delle altre nazionali e ha la possibilità di scegliere una gara per ogni giornata. Venerdì 11 ottobre in diretta sul canale ’20’ in diretta e in HD sarà trasmessa la partita tra la Repubblica Ceca e l’Inghilterra di Southgate che ha vinto tutte le quattro partite giocate fin qui.

L’Italia in diretta su Rai 1

Le partite della nazionale di Roberto Mancini saranno trasmesse su Rai 1, che il 12 ottobre manderà in onda Italia-Grecia, calcio d’inizio alle 20.45, l’incontro sarà preceduto e seguito da uno studio con le interviste ai protagonisti. Il copione si ripeterà in modo identico tre giorni dopo, e cioè il 15, quando sarà trasmessa la partita con il Liechtenstein.

Le partite trasmessa in diretta tv il 13 e il 14 ottobre

Domenica 13 ottobre si giocherà una delle partite chiave dell’ottava giornata delle Qualificazioni a Euro 2020 e cioè quella tra la Croazia, squadra vicecampione del mondo, e il Galles, semifinalista quattro anni fa e che ha bisogno di tanti punti per tornare agli Europei, diretta sempre sul ’20’ alle ore 20.45. Mentre lunedì 14 ottobre si disputerà la partita tra la Francia di Deschamps, che non ha l’infortunato Pogba, e la Turchia, che sta volando nel Gruppo H. La partita inizierà alle 20.45, verrà trasmessa in esclusiva dal canale ’20’.

Le Qualificazioni a Euro 2020

Ci sono alcune squadre messe benissimo: Italia, Spagna e Belgio hanno sempre vinto, l’Inghilterra pure, ma il girone è da otto e dietro corrono Repubblica Ceca e Kosovo. Vicina alla qualificazione è la Russia. Devono invece chiudere il proprio cammino senza errori il Portogallo di Ronaldo, la Germania, l’Olanda e la Francia che nelle partite contro Islanda e Turchia non può permettersi alcun tipo di errore.

7a Giornata

Giovedì 10 ottobre
Kazakistan-Cipro, ore 16.00 (Girone I)
Bielorussia-Estonia, ore 18.00 (Girone C)
Austria-Israele, ore 20.45 (Girone G)
Lettonia-Polonia, ore 20.45 (Girone G)
Macedonia-Slovenia, ore 20.45 (Girone G)
Belgio-San Marino, ore 20.45 (Girone I)
Russia-Scozia, ore 20.45 (Girone I)
Croazia-Ungheria, ore 20.45 (Girone E)
Slovacchia-Galles, ore 20.45 (Girone E)
Olanda-Irlanda del Nord, ore 20.45 (Girone C)

Venerdì 11 ottobre
Andorra-Moldavia, ore 20.45 (Girone H)
Islanda-Francia, ore 20.45 (Girone H)
Turchia-Albania, ore 20.45 (Girone H)
Montenegro-Bulgaria, ore 20.45 (Girone A)
Repubblica Ceca-Inghilterra, ore 20.45 (Girone A)
Portogallo-Lussemburgo, ore 20.45 (Girone B)
Ucraina-Lituania, ore 20.45 (Girone B)

Sabato 12 ottobre
Georgia-Irlanda, ore 15.00 (Girone D)
Danimarca-Svizzera, ore 18.00 (Girone D)
Bosnia-Finlandia, ore 18.00 (Girone J)
Italia-Grecia, ore 20.45 (Girone J)
Liechtenstein-Armenia, ore 20.45 (Girone J)
Far Oer-Romania, ore 18.00 (Girone F)
Malta-Svezia, ore 20.45 (Girone F)
Norvegia-Spagna, ore 20.45 (Girone F)

8a Giornata

Domenica 13 ottobre
Bielorussia – Olanda, ore 18.00 (Gruppo C)
Estonia – Germania, ore 18.00 (Gruppo C)
Ungheria – Azerbaigian, ore 18.00 (Gruppo E)
Galles – Croazia, ore 20.45 (Gruppo E)
Polonia-Macedonia del Nord (Gruppo G)
Slovenia-Austria (Gruppo G)
Kazakhistan-Belgio ore 15.00 (Gruppo I)
Cipro-Russia, ore 18.00 (Gruppo I)
Scozia-San Marino, ore 18.00 (Gruppo I)

Lunedì 14 ottobre
Bulgaria-Inghilterra, (Gruppo A)
Kosovo-Montenegro, (Gruppo A)
Ucraina-Portogallo, (Gruppo B)
Lituania-Serbia, (Gruppo B)
Francia-Turchia, ore 20.45 (Gruppo H)
Islanda-Andorra, (Gruppo H)
Moldavia-Albania, (Gruppo H)

Martedì 15 ottobre

Svizzera-Irlanda, (Gruppo D)
Gibilterra-Georgia, (Gruppo D)
Svezia-Spagna, (Gruppo F)
Romania-Norvegia, (Gruppo F)
Isole Far Oer-Malta, (Gruppo F)
Israele-Lettonia, (Gruppo G)
Liechtenstein-Italia, ore 20.45 (Gruppo J)
Grecia-Bosnia, (Gruppo J)
Finlandia-Armenia, (Gruppo J)