Nelle partite valide per le qualificazioni a Euro 2020 di oggi venerdì 11 ottobre, spicca la sconfitta dell'Inghilterra sul campo della Repubblica Ceca. Appuntamento con la qualificazione rimandato dunque per la formazione di Southgate che con un successo avrebbe strappato il pass per la fase finale. Tris del Portogallo al Lussemburgo (un gol per CR7 che sale a quota 699 reti complessive in carriera), mentre continua a volare l'Ucraina di Shevchenko. La Francia vince di misura in Islanda grazie ad un rigore di Giroud

Qualificazioni Euro 2020, Repubblica Ceca batte Inghilterra 2-1

Notte da incorniciare per la Repubblica Ceca. A Praga la squadra di casa batte in rimonta l'Inghilterra che con una vittoria avrebbe conquistato la matematica qualificazione alla fase finale di Euro 2020. La squadra di Southgate sblocca il risultato con Kane, ma viene sorpresa dal pareggio lampo di Brabec, e dal gol vittoria di Ondrasek. Ora le due formazioni sono a braccetto in vetta al gruppo A con 4 punti di vantaggio sul Kosovo. 0-0 nel match tra Montenegro e Bulgaria

Girone A
Montenegro-Bulgaria 0-0
Repubblica Ceca-Inghilterra 2-1 (5′ Kane, 9′ Brabec, 85′ Ondrasek)
Classifica: Inghilterra, Repubblica Ceca 12, Kosovo 8, Bulgaria 3, Montenegro 3.

Ronaldo a segno nel tris del Portogallo sul Lussemburgo. Doppietta per Malinovskyi contro la Lituania

Nel gruppo B tutto facile per il Portogallo contro il Lussemburgo. Solo un gol per Cristiano Ronaldo, che sale a quota 699 reti complessive in carriera. Bellissima la rete della stella della Juventus con un delizioso pallonetto sul portiere in uscita. Di Bernardo Silva e Guedes le altre marcature. Continua a volare l'Ucraina di Shevchenko che con il risultato di 2-0 si sbarazza della Lituania: decisiva la doppietta dell'atalantino Malinovsky.

Girone B
Portogallo-Lussemburgo 3-0 (16′ Bernardo Silva, 66′ Ronaldo, 85′ Guedes)
Ucraina-Lituania 2-0 (29′, 58′ Malinovskyi)
Classifica: Ucraina 16, Portogallo 11, Serbia 7, Lussemburgo 4, Lituania 1.

Francia e Turchia, vittorie pesanti

Tre partite conclusesi tutte con il risultato di 1-0 nel girone H. Successi preziosi per Francia e Turchia che salgono a braccetto in vetta a quota 18: i campioni del mondo s'impongono in Islanda grazie ad un rigore di Giroud, mentre i turchi superano l'Albania di misura con un gol in extremis di Tosun. L'Andorra batte la Moldavia e l'aggancia a quota 3.

Girone H
Andorra-Moldavia 1-0 (63′ Vales)
Islanda-Francia 0-1 (64′ Giroud)
Turchia-Albania 1-0 (90′ Tosun)
Classifica: Francia 18, Turchia 18, Islanda 12, Albania 9, Moldavia, Andorra 3.