Il Liverpool non ha nessuna intenzione di arrestare la sua corsa in Premier League e, dopo il pareggio in casa del Manchester United, gli uomini di Jurgen Klopp hanno battuto in rimonta il Tottenham per 2-1 riportandosi a +6 sul Manchester City, ieri vittorioso sull'Aston Villa. Henderson e Salah hanno ribaltato la sfida che si era messa in salita per la capolista. Pronti-via e gli Spurs sono in vantaggio a Anfield Road grazie a Harry Kane: il capitano-bomber del Tottenham ha raccolto un tiro di Son respinto dal palo e di testa in tuffo ha battuto Alisson. Dopo aver accusato il colpo il Liverpool è cresciuto e solo un paio di interventi prodigiosi di Gazzaniga hanno evitato il pareggio dei Reds.

L'inizio del secondo tempo ha visto la squadra di Klopp premere subito il piede sull'acceleratore ma è stato il Tottenham ad andare vicino al gol con Son, che dopo aver dribblato Alisson ha trovato la traversa da posizione defilata. Pochi minuti dopo è arrivato il pareggio dei RedsJordan Henderson con una conclusione di sinistro di controbalzo ha superato Gazzaniga e ha fatto esplodere Anfield. La squadra campione d'Europa ha cercato la vittoria e l'ha trovata con un calcio di rigore di Mohamed Salah, assegnato per fallo di Aurier su Mané: l'egiziano al 75′ ha battuto Gazzaniga e ha permesso ai Reds di tenere invariata la distanza dal Manchester City. Pochi minuti dopo il numero 11 è dovuto uscire per un problema muscolare lasciando il posto a Joe Gomez.

Arsenal-Crystal Palace 2-2

Dopo la sconfitta in casa dello Sheffield United, i Gunners non vanno oltre il 2-2 in casa con il Crystal Palace di Roy Hodgson. L'Arsenal non ha sfruttato il doppio vantaggio firmato da Sokratis e David Luiz nei primi minuti di gioco per portare a casa la vittoria: prima Milivojević e poi Jordan Ayew hanno riportato in equilibrio il match che sembrava in discesa per gli uomini di Unai Emery.

Norwich-Manchester United 1-3

Dopo 4 partite senza vittoria torna a cogliere i 3 punti anche il Manchester United di Solskjaer: le reti di McTominay e Rashford nel primo tempo e quella di Martial nella ripresa hanno permesso ai Red Devils di mettere fine ad un brutto periodo e di risalire un po' la classifica. Nel finale ha accorciato le distanze Onel Hernández. Due penalty sbagliati per lo United nei primi 45′ da Rashford e Martial.

Risultati e classifica della Premier League

RISULTATI: Southampton-Leicester 0-9; Manchester City-Aston Villa 3-0; Brighton-Everton 3-2; Watford-Bournemouth 0-0; West Ham-Sheffield Utd 1-1; Burnley-Chelsea 2-4; Newcastle-Wolves 1-1; Arsenal-Crystal Palace 2-2; Liverpool-Tottenham 2-1; Norwich-Manchester Utd 1-3.

CLASSIFICA: Liverpool 28; Manchester City 22; Leicester 20, Chelsea 20; Arsenal 16; Crystal Palace 15; Manchester United 13, Sheffield United 13, Bournemouth 13, West Ham 13; Tottenham 12, Burnley 12, Brighton 12, Wolves 12; Aston Villa 11; Everton 10; Newcastle 9; Southampton 8; Norwich 7; Watford 5.