Dopo sei gare senza vittorie in Premier League, nove tra tutte le competizioni, l'Arsenal vince in casa del West Ham per 3 a 1 e si porta a -2 dal quinto posto. I Gunners hanno portato a casa i 3 punti in rimonta grazie alle reti di Martinelli, Pépé e Aubameyang che hanno reso vano il vantaggio degli Hammers firmato da Ogbonna. Prima vittoria per Fredrik Ljungberg al timone del club del quartiere di Highbury.

Torna a vincere l'Arsenal e lo fa in trasferta, cosa che ai Gunners non succedeva dal 6 ottobre: con questo risultato, la squadra dell'Emirates tiene il passo dello Sheffield United. In ottica Champions League ora il Chelsea è -7.

La squadra di Manuel Pellegrini si era portata in vantaggio con un colpo di testa dell'ex difensore di Torino e Juventus al 38′ su cross di Pablo Fornals ma nella ripresa sale in cattedra l'Arsenal che in poco più di nove minuti ribalta la gara: i Gunners prima trovano il pareggio con Martinelli, che intorno all'ora di gioca concretezza un bel passaggio di Kolašinac; poi è arrivata la perla di Nicolas Pépé, che ha infilato la palla sotto l'incrocio alla destra di David Martin; e, infine, ci ha pensato Pierre-Emerick Aubameyang con una girata al volo su cross dell'ex calciatore del Lille.

Premier League, i risultati e la classifica

RISULTATI: Everton-Chelsea 3-1, Bournemouth-Liverpool 0-3, Tottenham-Burnley 5-0, Watford-Crystal Palace 0-0, Manchester City-Manchester Utd 1-2, Aston Villa-Leicester 1-4, Newcastle-Southampton 2-1, Norwich-Sheffield Utd 1-2, Brighton-Wolves 2-2,  West Ham-Arsenal 1-3.

CLASSIFICA: Liverpool 46; Leicester 38; Manchester City 32; Chelsea 29; Manchester United; Wolves 24; Tottenham 23; Sheffield United, Arsenal, Crystal Palace, Newcastle 22; Brighton 19; Burnley 18; Everton 17; Bournemouth, West Ham 16; Aston Villa, Southampton 15; Norwich 11: Watford 9.