Il Tottenham ha aperto le porte ad una nuova era, quella targata Josè Mourinho, il portoghese che ha rilevato il testimone di Mauricio Pochettino sulla panchina degli Spurs. Una scelta doverosa da parte della società inglese che ha avuto un avvio di stagione più che deludente e che aveva l'obbligo di trovare la soluzione vincente per rilanciarsi. Solo pochi mesi fa si giocava una finale di Champions League, oggi i londinesi erano a metà classifica e in pieno mare aperto in Europa.

Così, è arrivata la svolta ma nella scelta della continuità, senza rivoluzioni o epurazioni. Lo stesso Special One nelle sue prime dichiarazioni ufficiali ha subito messo le cose in chiaro: la squadra non necessita di radicali cambiamenti, con giocatori più che buoni ed un lavoro svolto dal precedente allenatore, che ha dato frutti importanti. Due basi su cui Mourinho ha costruito il suo avvio vincente.

Il ringraziamento di Pochettino verso il club

Ma a Londra non hanno di certo già dimenticato Pochettino, l'allenatore che ha spinto gli Spurs nella storia del club con la finalissima di Champions League, poi persa nel derby tutto inglese contro il Liverpool di Salah. Nemmeno Pochettino ha dimenticato Londra, dopo quasi 6 stagioni in cui ha dato una fisionomia certa al progetto ancora in atto e finito nelle mani di Mourinho:  "Ho dato il meglio di me in questi anni. Ci sono state sfide dure e successi entusiasmanti e al Tottenham auguro il meglio per il futuro, sicuro che ci incroceremo di nuovo"

5 anni culminati con la finale in Champions League

Mauricio Pochettino ha solo parole al miele per il suo ex club, malgrado il 47enne tecnico argentino abbia dovuto lasciare il posto a Mourinho dopo cinque anni e mezzo in cui ha chiuso per quattro stagioni di fila fra le prime 4 della Premier oltre a raggiungere una finale di Champions lo scorso giugno. "Ho dato tutto per raggiungere gli obiettivi che mi erano stati posti all'inizio di questa avventura e ringrazio la società per avermi dato l'opportunità di far parte della storia del Tottenham".