Cambio della guardia sulla panchina del Perugia in Serie B. Il club umbro ha deciso di esonerare Massimo Oddo, reduce dalla sconfitta interna contro il Venezia. L'ex campione del mondo del 2006 che aveva iniziato benissimo l'annata con 4 vittorie consecutive, ha pagato poi i risultati altalenanti. In pole position per raccoglierne l'eredità c'è una vecchia conoscenza dei biancorossi, ovvero Serse Cosmi

Perugia, ufficiale l'esonero di Massimo Oddo

Massimo Oddo non è più l'allenatore del Perugia. Il club biancorosso ha ufficializzato in una nota l'esonero dell'allenatore arrivato ad inizio stagione: "Massimo Oddo è stato sollevato dall'incarico di responsabile tecnico della prima squadra. La Società ringrazia l'allenatore e il suo staff per il lavoro svolto sulla panchina biancorossa e gli augura il meglio per il futuro". La notizia era già nell’aria da diversi giorni, con la dirigenza molto delusa dal ko interno contro il Venezia nell’ultimo impegno del 2019. Oddo ha iniziato benissimo la stagione con 5 vittorie e 2 pareggi nelle prime sette giornate. La sua squadra però a poco a poco si è allontanata dalle primissime posizioni della classifica a causa di un rendimento altalenante.

Serse Cosmi è il nuovo allenatore del Perugia

Il successore di Massimo Oddo nelle vesti di nuovo allenatore del Perugia è Serse Cosmi. A ufficializzarlo è stato lo stesso club sui suoi profili social. L'allenatore perugino doc si siederà di nuovamente sulla panchina biancorossa dopo la prima brillante parentesi all'inizio del millennio. Nella sua prima esperienza dal 2000 al 2004, Cosmi ha raggiunto risultati importanti, conquistando anche la Coppa Intertoto e qualificandosi per la Coppa Uefa. Ora per lui si prospetta la grande chance di tornare nella sua Perugia e provare a centrare un'altra impresa con la cavalcata in Serie A. . Di seguito il comunicato ufficiale:

La Società A.C. Perugia Calcio è lieta di comunicare di aver affidato l’incarico di responsabile tecnico della prima squadra a Serse Cosmi fino al 30 giugno 2020. Mister Cosmi torna a casa dopo essere stato grande protagonista negli anni 2000 quando venne ingaggiato per la prima volta dalla squadra della sua città con cui ottenne: l’ottavo posto nella stagione 2001/02, la semifinale di Coppa Italia nel 2003 grazie all’eliminazione della Juventus nei quarti di finale e nello stesso anno la vittoria nella Coppa Intertoto che permise alla squadra di qualificarsi per la Coppa Uefa. La sua esperienza sulla panchina biancorossa si concluse nel 2004. Bentornato Mister! La conferenza stampa di presentazione è in programma domani, domenica 5 gennaio, alle ore 11.

I destini di Oddo e Cosmi s'intrecciano ancora

I destini di Massimo Oddo e Serse Cosmi dunque s'intrecciano ancora. I due sono grandi amici, e in passato hanno anche lavorato insieme. L'esterno infatti ha lavorato agli ordini del tecnico nell'esperienza al Lecce, prima di ritrovarlo da avversario in panchina. Splendida scena nel 2016 in occasione della sfida valida per i playoff di Serie B, quando Oddo allenatore del Pescara promosso in Serie A, consolò l'avversario Cosmi mister del Trapani sconfitto in lacrime in panchina.