Le partite delle ore 18, esclusiva Sky, dell'ottava giornata la disputeranno al ‘Tardini' il Parma e il Genoa, due squadre che hanno iniziato in modo molto particolare il campionato. Gli emiliani hanno alternato grandi prestazioni a brutte sconfitte, come quella con la Spal (l'ultima prima della sosta). I rossoblu invece sono partiti benissimo conquistando quattro punti nelle prime due partite, ma poi sono crollati e hanno ottenuto un solo punto nelle successive cinque, con Andreazzoli che ha rischiato due volte l'esonero. Per l'ex tecnico dell'Empoli questa può essere davvero l'ultima chiamata.

Le ultime notizie su Parma-Genoa

D'Aversa dovrebbe schierare tutti i titolari con l'eccezione di Bruno Alves che si è infortunato proprio nell'ultimo allenamento. Davanti confermato Kulusevski. Ha grossi problemi invece in difesa Andreazzoli, capitan Criscito tornerà tra una quarantina di giorni e dovrebbe toccare a El Yamiq.

La probabile formazione del Parma

Ha un undici titolare base la squadra emiliana che non dispone di due difensori: Laurini, che aveva subito un brutto trauma cranico nell'incontro con il Torino, e il portoghese Bruno Alves. Dall'inizio ci sarà Darmian, mentre il posto in squadra lo avrà pure Gagliolo, che non sta attraversando un bel momento ma è reduce dalla convocazione con la Svezia.

  • Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Inglese, Gervinho. All.D'Aversa

La probabile formazione del Genoa

Ha tanti dubbi Andreazzoli che deve fare i conti con un paio di assenze molto pesanti. Perché sono indisponibili Criscito e Sturaro infortunati, ma sono fuori anche gli squalificati Romero, Biraschi e Saponara. In difesa spazio a El Yamiq e Goldaniga. Davanti è ballottaggio tra Pinamonti e Favilli. Barreca favorito su Pajac.

  • Genoa (3-5-2): Radu; El Yamiq, Zapata, Goldaniga; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Lerager, Barreca; Pinamonti, Kouamé. All. Andreazzoli